Virologo Clementi: "Maggioranza casi di importazione, non c'è emergenza"

'Serve molta attenzione però'

Virologo Clementi: "Maggioranza casi di importazione, non c'è emergenza"

Roma, 18 ago. (Adnkronos Salute) - "Oggi la maggioranza dei casi registrati è d'importazione, non c'è una emergenza ma serve molta attenzione perché con questo virus dobbiamo conviverci. Sono contagi che possono avere una origine vacanziera, questo è accaduto perché non è stata data una informazione corretta ai giovani, c'è stato un libera tutti per le vacanze senza dare indicazioni ai giovani su quali Paesi da evitare. La Spagna, soprattutto la Catalogna e Ibiza, ma anche la Croazia erano da evitare". Lo spiega all'Adnkronos Massimo Clementi, direttore del laboratorio di Microbiologia e virologia all'ospedale San Raffaele di Milano, commentando i dati giornalieri del ministero della Salute.


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Mappa contagiati coronavirus in Europa per 100mila abitanti, Italia in coda

  • Clima, agosto 2020 quarto più caldo

  • VivoGreen, primo negozio senza casse in Italia, Nexi partner del progetto

  • Ricerca: scoperto nell'ambra spermatozoo più vecchio del mondo

  • Superbonus 110%, come sfruttare al massimo i vantaggi

Torna su
Today è in caricamento