rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Partner

L’auto che parla come mia moglie

Mi dice Attentofrena, Guidadritto, Accompagnami… non sbaglia mai, e permette a lei di rilassarsi!

Nel 2017 si può parlare ancora di comunanza tra donne e motori? Più che mai perché oggi esiste un’auto che interagisce più di una donna. Ti avvisa se c’è un veicolo troppo vicino, se stai uscendo dalla corsia senza accorgerti e anche di più! 

Man mano che la guidi riconosce il tuo stile e capisce per esempio se i tuoi riflessi sono rallentati e ti avvisa. Avete presente quando state guidando e lei dice “Vuoi che guidi io?”. Pur di non mollare il volante ripartite di slancio. 

Ma oggi anche guidando da soli il pericolo è scongiurato grazie a 3 tecnologie d’avanguardia: Weaving Alert (Restasveglio), Dual Camera Brake Support (Attentofrena), Lane Departure Warning (Guidadritto). Sono strumenti che si trovano in un nuovo SUV ultra-compatto che oggi tutti possono guidare, la nuova Suzuki Ignis.

Nel paese dove la vita è hi tech, anche l’auto per tutti i giorni è un concentrato di tecnologia, realizzato in Giappone da un’azienda che da sempre fa della sicurezza e della tecnologia i suoi cavalli di battaglia. A bordo della Suzuki Ignis puoi anche trovare il sistema “Accompagnami”, che ti accompagna verso la strada di casa e ti aiuta a trovare la vettura dopo averla lasciato in sosta.

Dati per riconoscerlo: ultracompatto, trazione 4x4, tecnologia ibrida, sistema multimediale con display touch screen e bagagliaio ultra modulabile grazie ai sedili posteriori scorrevoli indipendentemente. Il più alto concentrato di tecnologia per centimetro quadro. 

Vi sentite maniaci della tecnologia? Fatevi riconoscere con Suzuki Ignis.

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’auto che parla come mia moglie

Today è in caricamento