Martedì, 20 Aprile 2021

Avete mai visto le corse dei camion? A Misano l’unica tappa del campionato europeo FIA

Un evento internazionale che ogni anno appassiona sempre più spettatori e coinvolge i migliori operatori del settore

Formula Uno, Moto Mondiale, Giro d’Italia… senza dubbio appassionanti ed emozionanti, ma avete mai assistito a una corsa di camion?

Immaginate una ventina di bestioni (solo cabina, senza cassone) sulla griglia di partenza, immaginate il rombo sordo dei motori e il terreno vibrare sotto i vostri piedi, immaginate la varietà di colori e decorazioni sulle carrozzerie. Fatto? Ora immaginate la partenza di queste enormi masse in movimento, che all’inizio sembrano lente e pesanti, ma che poi acquistano velocità in tutta la loro imponenza, tanto da raggiungere anche i 160 km/h. Nulla a che vedere con le sottigliezze aerodinamiche dell’automobilismo, con le pieghe da moto GP o con i telai ultra-leggeri delle biciclette da corsa, perché una volta seduti nell’abitacolo di un camion, l’aerodinamica conta relativamente: qui sono le dimensioni a fare la differenza, insieme alla potenza di ben 8 ruote motrici che macinano l’asfalto del circuito.

Una corsa di camion è un evento inusuale ed emozionante, ma è anche divertente e coinvolgente perché, solitamente, la corsa in sé è solo una piccola parte dello show. A queste manifestazioni si radunano appassionati di ogni paese con camion customizzati e decorati che sono veri e propri spettacoli su ruote. Senza contare le tante attività satelliti alla gara, come i test drive, le esibizioni e l’esposizione delle diverse case produttrici di tecnologie, accessori e abbigliamento.

E sono proprio i grandi brand mondiali dell’autotrasporto i protagonisti del Grand Prix Truck, il campionato FIA europeo, l’evento internazionale che sta crescendo anno dopo anno, come dimostrano i dati della tappa al Misano World Circuit tenutasi nel 2018, che ha mobilitato quasi 85.000 presenze turistiche, delle quali più di 42.000 erano visitatori nelle due giornate di gara, circa 2.000 in più rispetto all’edizione precedente, e ha richiesto l’impiego di 2.000 addetti ai lavori. Nel 2018 l’impatto economico sul territorio, comprensivo di spese sostenute dai turisti per alloggi, servizi di ristoro, di trasporto e parcheggio e spese per shopping e divertimento, è stato di 13 milioni di euro con una spesa media a spettatore di 152 €. Una crescita quindi a 360°, non solo in termini di spettatori e telespettatori a livello mondiale, ma anche per quanto riguarda gli investimenti prodotti sulle strutture ospitanti e le partnership commerciali legate agli eventi, tutti segnali concreti dell’ampio interesse generatosi per questo sport solo all’apparenza poco conosciuto.

Ebbene, sappiate che anche quest’anno l’Italia avrà la sua dose di bestioni su pista: nelle date del 25 e 26 maggio si terrà la tappa inaugurale, unica in Italia, del Grand Prix Truck, al Misano World Circuit, che da 27 anni riunisce i rappresentanti della filiera dell’autotrasporto per l’imperdibile appuntamento annuale con i giganti su ruote.

SantaMonica_Immagine_800x600-2

Un evento irrinunciabile, dunque, per appassionati e non, per i grandi brand mondiali e per tutta la community dell’autotrasporto. Uno show entusiasmante e sempre in movimento per portare divertimento, eccitazione e due giornate diverse dal solito a un pubblico enorme. Una manifestazione in grado di associare allo spettacolo della gara tutto l’indotto di tecnologie, servizi e prodotti, nonché un’area espositiva situata nel grande paddock da 75.000 mq nel quale faranno mostra di sé i nuovi modelli delle grandi case costruttrici e soprattutto i 150 camion decorati per il tradizionale raduno europeo, un vero e proprio show nello show in cui poter ammirare e fotografare mezzi unici e inimitabili che sono spesso oggetto di interventi di personalizzazione anche da 200.000 euro, tra aerografie, allestimenti interni ed esterni.

E allora segnatevelo sul calendario e scaldate i motori! Il 25 e 26 maggio tutti a Misano ad assistere allo spettacolo più eccitante, coinvolgente ed emozionante del 2019: il Grand Prix Truck

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avete mai visto le corse dei camion? A Misano l’unica tappa del campionato europeo FIA

Today è in caricamento