Lunedì, 19 Aprile 2021

Ecco una soluzione per affrontare lo spreco alimentare

Un’idea semplice e conveniente, ma di sicuro effetto, attiva in Italia da poco più di un anno

Gli italiani sono universalmente riconosciuti come buongustai e sanno riconoscere e apprezzare il buon cibo. Questo, probabilmente, è dovuto anche alla varietà di cui la cucina italiana dispone: pizze di ogni tipo, pasta fresca, carni sopraffine e gustosi piatti pesce, sono solo alcune delle proposte culinarie che il Bel Paese ha da offrire.

Fortunatamente, però, gli italiani, hanno dimostrato sensibilità e attenzione anche riguardo a un tema attuale, estremamente importante e delicato: lo spreco alimentare, un vero e proprio schiaffo a livello sociale, nonché boccone amaro a livello economico, salvando 670.000 pasti in un anno.

In tal senso, città come Roma, Napoli e Palermo, per esempio, hanno rivelato una grande partecipazione salvando una gran parte di questi pasti ad un prezzo più che conveniente, capiamo come.

Nata in Danimarca nel 2015, Too Good To Go si propone di salvare il cibo, sensibilizzare la società sulle problematiche inerenti allo spreco alimentare e preservare l’ambiente.

Giornalmente, i commercianti indicano la quantità di Magic Box disponibili a seconda di quanto invenduto prevedono di avere a fine giornata - le Magic Box sono una selezione di prodotti freschi, gustosi, che però non potrebbero essere venduti il giorno seguente.

Dal canto loro, gli utenti, tramite app e con pochi click, possono effettuare l’acquisto pagando comodamente con carta, con Paypal o con i servizi Apple Pay o Google Pay.

In seguito, il cliente può recarsi al negozio nella fascia oraria specificata, mostrare la conferma al negoziante tramite app, e ritirare ciò che ha comprato, scoprendo così cosa contiene la propria bag.

E i prezzi sono davvero interessanti: basti pensare che Magic Box di un valore commerciale che va da € 6 a € 15 vengono vendute a partire da € 1,99! Ecco spiegato come, Roma, Napoli e Palermo, hanno salvato tanti pasti, ad un prezzo più che conveniente, e combattuto lo spreco alimentare.

Too Good To Go, l’app contro lo spreco alimentare è attiva in Italia da aprile 2019 e si occupa di mettere in contatto gli esercizi commerciali, dai negozi di quartiere fino alle catene della grande distribuzione, con i consumatori, che in questo modo possono salvare tanto cibo ancora ottimo che rischia di essere gettato. Il tutto a un terzo del prezzo di vendita dei prodotti.

È infatti tremendo constatare che ben 20 milioni di tonnellate di cibo vengono gettate via solo in Italia, corrispondenti a 15 miliardi di euro l’anno... si tratta dell’equivalente dello 0,9% del PIL del Paese. Nelle case italiane, sono ben 27,5 i kg di cibo che, annualmente, vengono buttati.

A livello mondiale, poi, la situazione risulta ancora più drammatica: l’8% delle emissioni di gas serra sono imputabili allo spreco di cibo. Basti pensare che, se quest’ultimo fosse uno Stato, sarebbe il terzo per emissioni di CO2 dopo la Cina e gli Stati Uniti.

I dati sono allarmanti: ogni minuto, l’equivalente di 40 campi da calcio di foreste viene abbattuto; metà della superficie abitabile del pianeta è usata per la produzione alimentare e il 30% di queste risorse è utilizzato per produrre cibo che verrà sprecato.

 Scopri Too Good To Go, il piacere di mangiare senza spreco, scarica l'App per Android e Apple.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco una soluzione per affrontare lo spreco alimentare

Today è in caricamento