rotate-mobile
Sabato, 1 Ottobre 2022
publisher partner

"Occupazione dei nostri studenti superiore al 90%": meccatronica e biomedicale per una formazione superiore

L'esperienza dell'Istituto Tecnico Superiore "Antonio Cuccovillo" di Bari raccontato da dirigenti e studenti, per una formazione che vede uno scambio di risorse continuo con le aziende sul territorio

"L'occupazione dei nostri studenti dopo il corso è superiore al 90%". Le parole del direttore dell'Its 'Antonio Cuccovillo' di Bari, Roberto Vingiani, mostrano come sempre più aziende sul territorio sono alla ricerca di giovani talenti capaci di muoversi agevolmente nei settori dell'innovazione tecnica, dalla meccatronica, al biomedicale, passando dall'automotive, al ferroviario, "ma anche al siderurgico e all'industria dei satelliti - assicura Vingiani - che sono le novità del 2021". Abbiamo raccolto le voci degli studenti dell'istituto tecnico superiore, per farci raccontare le sensazioni durante e dopo aver sostenuto i corsi professionalizzanti post-diploma, totalmente finanziati dalla Regione Puglia. Tra cui quella di Valentina Saracino, che sta affrontando un'esperienza di tirocinio nell'azienda Masmec, che si occupa della realizzazione di impianti per il settore automotive e quello biomedicale. Michele Turchiano, Direttore delle Risorse Umane di Masmec, definisce l'ITS Cuccovillo un importante partner per "ricercare, plasmare e formare la cultura della meccatronica nelle nuove generazioni"

Tutte le informazioni sui corsi dell'Its Cuccovillo sono disponibili sul sito ufficiale dell'istituto.

Video popolari

Today è in caricamento