Domenica, 18 Aprile 2021

Milano capitale della Cannabis

Milano nella prima settimana di maggio si presta a diventare Capitale della Cannabis

Dall’1 al 15 aprile ha avuto luogo l’iniziativa organizzata da 4.20 Hemp Fest per celebrare la sua seconda edizione.

In alcune delle principali vie e piazze di Milano delle cargobike personalizzate hanno omaggiato i passanti con piantine di Cannabis Sativa (Cannbis Light, legale), per un totale di 7.000 esemplari, gentilmente forniti da MECANNABIS, startup italiana di Cannabis light e Green Partner del 4.20 Hemp Fest 2019.

Si trattava di piantine “parlanti”: infatti, oltre alla dicitura che ne attesta la provenienza e la legalità del prodotto in base alla L. 242/2016, avevano applicato un adesivo con un claim, come “non sono una droga”, “io posso essere alimento”, “carta”, “farmaco”: tutto ciò, allo scopo di sensibilizzare la gente in merito ai molteplici utilizzi cui si presta la Cannabis Light.

I luoghi di distribuzione rimanevano segreti fino al giorno effettivo, ed era possibile scoprirli seguendo gli indizi pubblicati sulla pagina Facebook  e su Instagram di 4.20 Hemp Fest, con la possibilità, per chi avesse ricevuto la pianta, di pubblicare un post con il proprio esemplare di Cannabis Sativa!

L’apertura effettiva della Fiera Internazionale della Canapa 4.20 Hemp Fest, invece, avrà luogo il 3/4/5 maggio 2019 presso gli East End Studios in via Mecenate 88/A a Milano, dando il via a 3 giorni densi di eventi.

La location di 8.000 mq sarà divisa in 6 padiglioni espositivi: Area Sativa, Indica, Ruderalis, Kush, Haze, Outdoor Area, oltre alla VIP Lounge e all’area Congressi ed ospiterà 150 espositori internazionali che promuoveranno i prodotti più innovativi sul mercato nel settore industriale, cosmesi, alimentare, tessile, bioedilizia, grow, fertilizzanti, mercato delle infiorescenze e derivati del CBD.

800x600-IMG_4370-2

Saranno organizzate moltissime conferenze (come, per esempio, la tavola rotonda sulla Canapa Industriale che si terrà venerdì 3 maggio), Showcooking (sabato 4 maggio si terrà “Canapa Superfood – Le Proprietà Nutraceutiche della Cucina a Base di Canapa”di Marco Caterchini) e interessantissimi Workshop (tra i quali spicca quello del 3 maggio“The Lost Art Workshop”, tenuto da Frenchy Cannoli, per la prima volta in Italia direttamente dagli USA).

Inoltre, si potranno assaggiare cibo e bevande a base di Cannabis, selezionati tra i migliori del settore e ci si potrà rilassare nell’area chill & vapo; il tutto animato con concerti live, djset sperimentali, musica elettronica, reggae e dub.

Ovviamente, ci sarà un’area dedicata ai più piccoli per godere dell'evento in tutta tranquillità.

800x600-4.20hf-5-2

Per concludere, anche quest’anno, non mancherà la Cannabis Light Cup, la più importante competizione di Canapa legale in Italia, organizzata in collaborazione con Erba del Conte, il primo sito di recensioni di Canapa Light: le più importanti aziende italiane ed europee si sfideranno, presentando fino a tre prodotti di Cannabis Legale.

Insomma, sarebbe davvero un peccato perdersela, anche perché nel 2020 la Fiera si evolverà ulteriormente e cambierà location, spostandosi in uno dei più importanti complessi fieristici europei e diventando una delle prime fiere europee con oltre 250 espositori provenienti da tutto il mondo!
Le prevendite sono quasi terminate ma se vuoi acquistare i biglietti, o desideri avere maggiori informazioni in merito alla fiera, visita il sito 4.20 Hemp Fest.

Ci vediamo lì!

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano capitale della Cannabis

Today è in caricamento