Domenica, 24 Ottobre 2021
Partner

Panettone e pandoro, simboli gastronomici del Natale

Anche quest’anno, non possono mancare questi dolci tipici, in particolare il delizioso panettone al pistacchio, capace di rallegrare la tavola

Il panettone e il pandoro sono due dolci con origini geografiche e storie completamente diverse che, però, si sono poi diffusi in tutta Italia, diventando il simbolo delle feste natalizie.
Ogni Regione italiana, inoltre, ha dato il suo tocco personale, declinandoli in maniera fantasiosa ed originale.

Origini di panettone e pandoro, tra storia e leggenda

Riguardo le origini del panettone, la leggenda narra che, a Milano, il cuoco degli Sforza bruciò il dolce da servire la vigilia di Natale. Toni, lo sguattero che aiutava in cucina, ne preparò uno nuovo utilizzando un pezzetto di lievito che aveva conservato per sé, unendolo a farina, uova, uvetta, canditi e zucchero: il risultato fu un preparato lievitato molto soffice.
La famiglia Sforza apprezzò talmente il dolce, da chiamarlo “Pan de Toni”, proprio in onore del creativo sguattero. Da tale derivazione, il nome, nei secoli, è poi diventato panettone.

Per quanto riguarda il pandoro, invece, ci si sposta a Verona. In questo caso, le origini sono più precise.
Addirittura, si può attribuire una data alla nascita del pandoro: il 14 ottobre 1894, infatti, il dolce venne brevettato, registrandone la ricetta e l’aspetto, caratterizzato dalla nota forma a stella.

Lo spirito del Natale racchiuso in un dolce

Quest’anno, sarà indispensabile creare la magia del Natale con tutta la fantasia e la creatività che caratterizza noi italiani. L’idea di regalare (e regalarsi) un momento di gioia e spensieratezza nelle case di amici e parenti, è possibile. Ottima idea è quella di rivolgersi alla pasticceria Ottagono, che dal 1983, è specializzata in dolci artigianali di altissima qualità. 

In particolare, sono disponibili in edizione firmata e numerata, i ricercatissimi panettoni con Pistacchio di Bronte DOP, preparati a mano in Sicilia. Per ognuno di questi eccezionali panettoni, sono necessarie ben 44 ore di lavorazione; che insieme alla grande attenzione alla selezione delle materie prime, garantiscono gusto e fragranza unici. È inoltre possibile scegliere anche le varianti con scorzette di arancia e uvetta o con gocce di cioccolato fondente.

Ottagono propone, inoltre, le delizie della gastronomia siciliana come la torta al pistacchio “Pistanut”, la torta Savoia, i celebri kit per cannoli con ricotta di pecora siciliana, le rinomate paste di mandorla al pistacchio, gli originali arancini da friggere a casa e delle raffinate ceste regalo.

Grazie all’e-commerce, non si rimane senza panettone o pandoro

Tutti i prodotti, rigorosamente artigianali, oltre a poter essere acquistati direttamente presso la pasticceria, possono essere ordinati anche tramite la piattaforma e-commerce di cui dispone la pasticceria.
In pochi click, è possibile selezionare i prodotti desiderati; inoltre, si può indicare la data di consegna preferita, compatibilmente con i tempi di produzione.
Le spedizioni vengono effettuate non solo in tutta Italia, ma anche all’estero, sempre con estrema cura al mantenimento della freschezza dei prodotti e vengono recapitate con consegna veloce.
In questo modo, le specialità siciliane che Ottagono offre possono raggiungere chiunque le desideri.
Tutta la selezione disponibile è consultabile sul sito della pasticceria Ottagono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panettone e pandoro, simboli gastronomici del Natale

Today è in caricamento