Domenica, 25 Luglio 2021
Partner

Il tuo ambiente è la Casa o la tua casa è l’Ambiente? Il futuro di tutti parte da te

Forse non lo sai, ma la sostenibilità ambientale inizia tra le quattro mura di casa tua

Primavera agli sgoccioli e ancora non avete fatto le grandi pulizie? Bene, significa che siete ancora in tempo. Per fare cosa? Per fare pulizie diverse dal solito, con uno spirito nuovo e più rispettoso della vostra salute e del pianeta che vi circonda. Siamo nel 2021, il mondo sta cambiando e quindi, è arrivato il momento di cambiare per tutti, voi compresi.

Come fare? Il modo migliore per cominciare a diventare parte più attiva nella sostenibilità ambientale globale, potrebbe essere proprio iniziare dal vostro angolino di mondo, dalle piccole cose come le pulizie di casa, ad esempio. Pensate solo a quante cose potreste fare in quest’ambito, mantenendo intatte le vostre abitudini, ma modificando, ad esempio, solo i prodotti che acquistate.


domus_clean-3

Oggi esistono prodotti per la pulizia della casa appositamente realizzati per un nuovo tipo di consumatore, attento sì alla qualità del prodotto, ma anche al rispetto delle persone e dell’ambiente. E se è vero che, a monte, ci sono rivenditori come Domus Clean, che ottengono questo risultato, ad esempio, controllando che tutti i partner della filiera produttiva rispettino principi di responsabilità ambientale o sensibilizzando e diffondendo quotidianamente gli obiettivi presenti in Agenda 2030, dedicati a un futuro globale più sostenibile, è ancor più vero che, a valle di questo processo di consapevolezza etica, ci siete proprio voi, i consumatori, nonché ripulitori compulsivi di casa. 

E allora, ecco da dove cominciare: dall’acquistare prodotti biologici e naturali certificati, dall’affidarsi ad aziende che abbiano a cuore la salute dell’ambiente e che, ad esempio, lo dimostrino con la redazione di un codice etico annuale o nell’impegno messo nel promuovere tali comportamenti virtuosi al di là delle semplici logiche di business, o ancora nel comunicare giorno per giorno questa volontà di coinvolgere i propri clienti, fidelizzandoli non tanto al prodotto in sé, quanto al cambio di comportamento, a nuove e più sane abitudini anche in ambito “pulizia della casa”.

E allora, ecco che la sostenibilità può e deve partire innanzitutto dalle quattro mura di casa: dai pavimenti sporchi, dai mobili impolverati, da una tovaglia macchiata e dai piatti  fermi nel lavello da lavare ogni giorno. 


prodotti_domus_clean-2

Insomma, che voi siate più a vostro agio nella pace di casa vostra o che preferiate vivere il mondo all’aria aperta in un ambiente sano e pulito, su una cosa finirete sempre per trovarvi d’accordo: il futuro di tutti parte da voi e dalle vostre scelte di ogni giorno, inizia dalle piccole azioni casalinghe e acquista risonanza nei grandi gesti compiuti in pubblico.

E se questo non dovesse ancora bastarvi, c’è una cosa che forse non avete mai considerato: la vostra casa non è che un bellissimo pezzettino di questo grande pianeta. Prendersene cura significa prendersi cura del mondo intero e del futuro che ci attende. 

E allora, iniziate adesso, le pulizie di primavera vi aspettano...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tuo ambiente è la Casa o la tua casa è l’Ambiente? Il futuro di tutti parte da te

Today è in caricamento