Giovedì, 25 Febbraio 2021

L’ibrido del futuro è già qui

Think hybrid: per vivere e guidare liberi da ogni confine

Già oggi il mondo è ibrido e non ce ne rendiamo conto. È nella scelta stravagante di uno stilista. È nella pennellata di un artista emergente. È nel grattacielo di quell’architetto famoso. E sarà nell’automobile che guideremo in futuro. Pensate alla mescolanza di stili diversi, pensate alla contaminazione di modelli estetici del passato con i design più moderni, pensate alla perfetta fusione di scoperte antiche quanto la ruota con tecnologie evolute come un motore elettrico, un generatore di corrente, una batteria al litio… Il pensiero ibrido pervade ogni aspetto della nostra realtà, ma non ne siamo pienamente consapevoli. Ogni aspetto della vita è toccato da impensabili incroci che formano inaspettate e sorprendenti creazioni.

82664747_M-2

Anche il futuro sarà così: penseremo sempre più in modo ibrido, unendo elementi tanto diversi, allo scopo di creare un qualcosa di più grande, di più efficiente, di più complesso, di più innovativo. In futuro penseremo liberi da ogni confine, avremo la possibilità di muoverci e vivere in modo nuovo e alternativo. Insomma, think hybrid sarà la filosofia del futuro.

Ed è ciò che sta mettendo in pratica, già da ora, Suzuki: con il suo pensiero ibrido ha portato la moderna scienza giapponese in Italia, mescolando culture tanto antiche quanto diverse così da creare qualcosa di nuovo e sorprendente. Ha ideato, per le auto della propria gamma, una tecnologia ibrida che unisce innovazione, efficienza e piacere alla guida. Una contaminazione positiva di avanzamento tecnologico, idee e stile.

La tecnologia Hybrid di Suzuki, disponibile su Suzuki Swift, Suzuki Ignis e Suzuki Baleno, è la soluzione più semplice, efficiente e comoda per chi vuole muoversi in modi alternativi, per viaggiare e guidare in libertà, per chi, insomma, ha già messo un piede nel futuro.

IMMAGINE-PRODOTTO_800X600_02-2

La tecnologia Suzuki Hybrid sfrutta l’innovativo sistema SHVS (Smart Hybrid Vehicle by Suzuki) che adotta un dispositivo (ISG - Integrated Starter Generator) in grado di combinare, in un unico elemento, tre diverse componenti: generatore di corrente, motorino di avviamento e motore elettrico. Questo dispositivo, supportato da una batteria agli ioni di litio ad elevata capacità e dal peso ridotto, supporta il motore termico in fase di riavvio e accelerazione, ricaricando allo stesso tempo la batteria con l’energia generata durante le frenate e le decelerazioni. Il risultato è un’auto che si ricarica semplicemente guidando, senza necessità di una presa di corrente, minimizzando il peso (solo 6,2kg per il sistema ibrido) e riducendo quindi realmente consumi, emissioni inquinanti (ad esempio: -17% su Swift 1.2 nel ciclo urbano) e costi di manutenzione.

Ingegneria, chimica e fisica riunite in un ibrido perfetto, per raggiungere obiettivi più grandi: la creazione di un modo di muoversi alternativo, un’efficienza energetica più sostenibile e la piacevole sensazione alla guida della vostra vettura.

Perché scegliere Suzuki?
Perché Suzuki pensa ibrido.

E perché chi pensa ibrido, guida Suzuki. Think hybrid, drive Suzuki… perché l’ibrido del futuro è già qui e può essere tuo a partire da € 13.600. Scopri come

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’ibrido del futuro è già qui

Today è in caricamento