Vacanze: ecco perché scegliere la Sicilia come meta sicura, a partire dal viaggio

Tutte le tappe per scoprire l’Isola dei Tesori a bordo del proprio mezzo. Anche per gli spostamenti in traghetto non ci saranno problemi

Il periodo delle vacanze è finalmente giunto e, quest’anno più che mai, si ha una sana voglia di evadere e dedicarsi un meritato periodo di relax; per farlo, le contingenze del periodo ci portano a prediligere mete vicine, sicure e, magari, poco onerose. 
Proprio per questo, tra le tante avversità che ci ha presentato il 2020 può esserci anche un’occasione: quella di guardare un po’ più vicino a noi e visitare le bellissime località italiane che, come spesso capita, non vengono esplorate come meriterebbero.

Un luogo che offre possibilità turistiche davvero per tutti i gusti è la Sicilia: la regione, infatti, è un mix perfetto di cultura, spiagge paradisiache, ottima cucina, arricchito dal clima gradevole e dall'atmosfera accogliente.
È difficile scegliere tra i posti più suggestivi e, per questo, in questo articolo cercheremo di proporvi alcune delle mete da non perdere attraverso un itinerario che vi permetterà di percorrerla tutta in totale sicurezza, rimanendo comodamente a bordo del vostro mezzo.
Per chi arriva dallo stivale, dopo aver attraversato il celebre Stretto di Messina ed essere approdati nella città d’ingresso dell’Isola, è possibile godere sin da subito delle sue bellezze storiche come lo storico Duomo accompagnato dal più complesso orologio astronomico del mondo. L’intera provincia di Messina, poi, offre inoltre 54 km di costa e delle mete irrinunciabili come la storica Taormina, perla dello Ionio e le isole Eolie, sette piccoli tesori incontaminati del Tirreno e patrimonio UNESCO, visitabili traghettando dal porto di Milazzo.

La parte orientale dell’Isola regala, però, non solo mare: tutto l’anno infatti è possibile lasciarsi incantare dall’Etna, in provincia di Catania, che con i suoi 3.350 m d’altezza è il più alto vulcano attivo terrestre della placca euroasiatica. Proseguendo ancora verso sud-est non mancano poi le tappe culturali e artistiche del Val di Noto, patria del Barocco, e, anch’essa, patrimonio UNESCO con le sue cittadine imperdibili come Caltagirone, Noto, Marzamemi e Modica.

Procedendo verso la Sicilia Occidentale, in provincia di Agrigento, la Valle dei Templi è un viaggio istantaneo nell’età classica mentre la Scala dei Turchi, con il colore bianco della sua scogliera, compone uno spettacolo naturale mozzafiato. Partendo da Porto Empedocle, poi, è possibile visitare le isole Pelagie, di cui fanno parte  Lampedusa e la stupenda Isola dei Conigli, un isolotto disabitato che ospita quella che è stata definita “la più bella spiaggia del mondo”.
Continuando il perimetro siciliano, a Trapani è possibile visitare le saline di origine fenicia ed i numerosi mulini a vento che dominano l’area, il paradiso naturale della Riserva dello Zingaro oppure, se si vuole, si può decidere di viaggiare verso le isole Egadi dal porto di Trapani. Per concludere l’itinerario in bellezza, è quasi d’obbligo visitare Palermo, capoluogo ricco di fascino aristocratico dove è possibile respirare il misto di culture delle varie dominazioni che hanno abitato la Sicilia.

Un vero e proprio viaggio all’interno di un’isola dei tesori, reso possibile anche a grazie a chi eroga servizi e continua ad offrire agli utenti una pausa piacevole e sicura, a partire dal viaggio.

Tra questi certamente spicca il Gruppo Caronte&Tourist, leader nel settore del trasporto marittimo a medio e corto raggio, con alle spalle oltre 50 anni di esperienza.
Si tratta, infatti, di una compagnia privata che nasce nel 2003 dalla fusione tra la calabrese Caronte e la siciliana Tourist Ferry Boat, società che hanno iniziato la loro attività nel 1965, occupandosi del collegamento fra i porti di Villa San Giovanni e di Messina, come alternativa alla Ferrovie dello Stato. Il Gruppo, che ogni anno ospita oltre 5 milioni di passeggeri, copre i collegamenti marittimi da e verso la Sicilia, oltre che con le isole Minori.
La flotta, tra le più efficienti d’Europa, assicura da sempre traversate piacevoli, puntuali, veloci e sicure.
In coerenza con la propria storia, fatta soprattutto di attenzione ai temi della sicurezza di passeggeri e addetti, l’azienda si è infatti organizzata tempestivamente per offrire ai propri utenti viaggi “Covid Free”. Per garantire ciò, si è rivolta a RINA Consulting, il braccio di consulenza ingegneristica del gruppo RINA, con l’incarico di verificare le misure di riduzione del rischio di contagio esistenti e di avviare un training dell’equipaggio per tal fine. Questo permette di offrire ai viaggiatori un ambiente sicuro, con procedure che riducono al minimo il rischio di contagio, tenendo conto dei requisiti indicati dalle autorità competenti, nonché delle “best practice” applicabili.

Caronte&Tourist inoltre si è dimostrata assai lungimirante nell’adattare i propri servizi alla situazione, attivandosi ancora prima che ciò diventasse materia ministeriale. Si è infatti dedicata alla digitalizzazione di molte delle operazioni che, normalmente, si effettuano quando ci si prepara per un viaggio, come la prenotazione online e la possibilità di ottenere il biglietto digitale.
Scelta che garantisce maggiore sicurezza per tutti.
Insomma, una realtà imprenditoriale attiva e intraprendente, che agisce affrontando le difficoltà che si pongono sulla sua strada, tanto da non farsi fermare neppure da una pandemia mondiale.
Ha infatti continuato (e continua) a navigare, soprattutto grazie agli oltre mille collaboratori che ogni giorno prestano la propria opera con competenza, generosità e attaccamento non comuni.

Ecco perché Caronte&Tourist ha voluto omaggiare il suo team con un
video di ringraziamento.


Per informazioni e prenotazioni è possibile visitare il sito di Caronte&Tourist, oppure contattare il Call Center al numero 090.5737.

Gruppo Caronte&Tourist: molto più dello Stretto necessario.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

Torna su
Today è in caricamento