Sabato, 18 Settembre 2021
Politica

Ponte sullo Stretto, l'annuncio di Alfano: "Pronto il disegno di legge"

A sorpresa, il ministero dell'Interno annuncia un ddl su una delle opere più discusse e discutibili della storia moderna d'Italia: "Non vediamo perché non se ne debba parlare più"

ROMA - Il ponte sullo Stretto di Messina torna "in pista". Il ministro dell'Interno, nonché leader di Ncd, Angelino Alfano ha annunciato un ddl sulla grande opera più dibattuta, e mai realizzata, della storia moderna d'Italia. "Non vediamo la ragione per la quale non si debba più parlare di ponte sullo Stretto. Abbiamo pronto un disegno di legge per rimettere al centro la questione, anche se sappiamo che una parte della sinistra italiana si oppone", ha detto Alfano, presentando il piano per il Sud "Il mediterraneo del Nord, un'opportunita per l'Italia". 

"COME L'ARTICOLO 18" - Alfano ha aggiunto che "anche l'abolizione dell'articolo 18 e la rivoluzione del mercato del lavoro sono nati da una nostra idea e oggi sono legge dello Stato". Sono queste le parole usate da Angelino Alfano durante la presentazione del 'Piano Sud' che, insieme al 'Piano famiglia', "sarà un pilastro dell'azione di governo dei centristi fino alla fine della legislatura".

IL PIANO SUD - Tre le aree di intervento: rilancio degli investimenti produttivi; riunificazione delle governance interventi infrastrutturali; riqualificazione delle aeree retroportuali e rilancio della nautica da diporto. Otto le proposte concrete a partire dal credito d'imposta per l'acquisto di beni strumentali per strutture produttive, per l'offerta turistico-alberghiera e dell'agroalimentare, fino al rientro dei cervelli, incentivi alla delocalizzazione e potenziamento delle agevolazioni fiscali al Sud, con un miglior utilizzo dei fondi europe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte sullo Stretto, l'annuncio di Alfano: "Pronto il disegno di legge"

Today è in caricamento