rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Politica / Enna

Ex grillino fonda un suo partito: L'Italia Migliore

Antonio Venturino, eletto un anno fa nel M5S alla regione Sicilia, è stato espulso a maggio. Il nuovo soggetto poltico "dialogherà con il centrosinistro". Alla presentazione anche Antonio Ingroia

PIAZZA ARMERINA (ENNA) - Il vice presidente vicario dell'Assemblea regionale siciliana, Antonio Venturino, eletto un anno fa nelle liste del M5S ed espulso dal Movimento a maggio, lancia un nuovo partito: "L'Italia Migliore".

Sarà "contenitore politico democratico dove il dialogo, le idee e il confronto interno ed esterno con le forze moderate di centrosinistra possano trovare terreno fertile" ha spiegato all'Ansa

"Partendo dalle buone istanze del movimento da cui provengo voglio portare avanti un'esperienza che non interrompa quel cambiamento che ci eravamo impegnati a portare avanti per i cittadini a causa dei diktat dettati dall'alto. Diktat che di fatto hanno inchiodato il paese ad una situazione di stallo e di non cambiamento. Dal giorno della mia cacciata dal movimento non potevo confluire in alcuno dei partiti che io stesso avevo avversato". 

Alla presentazione del partito, a Piazza Armerina, c'era anche il leader di Azione Civile Antonio Ingroia che ai cronisti ha così commentato la decisione dell'ex grillino: "Quella di Venturino è una coraggiosa battaglia di democrazia interna di cui è carente il movimento di Grillo". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex grillino fonda un suo partito: L'Italia Migliore

Today è in caricamento