Sabato, 24 Luglio 2021
Politica Lecce

Elezioni comunali 2017, a Lecce ballottaggio tra Giliberti e Salvemini

I cittadini di Lecce dovranno recarsi nuovamente al seggio per decidere il nuovo sindaco: stavolta la scelta è tra Carlo Salvemini e Mauro Giliberti

La partita per decidere il nuovo sindaco di Lecce è ancora tutta aperta. Dopo i risultati delle elezioni comunali dell'11 giugno, al ballottaggio nel capoluogo pugliese sono arrivati Mauro Giliberti (Centrodestra), che ha ottenuto il 45,22% dei voti, e Carlo Salvemini (Centrosinistra), che ha avuto il 28,97% delle preferenze. I seggi saranno aperti domenica 25 giugno 2017

I seggi saranno aperti dalle ore 7 alle 23: ecco come si vota

Ballottaggio Lecce, i candidati

CARLO SALVEMINI

Il candidato sindaco per il Centrosinistra è Carlo Salvemini. La sua intenzione quella di rivalutare la politica culturale di Lecce, che ha mancato l’obiettivo del riconoscimento come capitale europea della cultura nel 2019, andato a Matera. Le sue prime idee sono state: "Una biblioteca civica alla Trax Road e concerti nel parco delle Cave".

MAURO GILIBERTI

Il centrodestra ha candidato il giornalista Mauro Giliberti a sindaco di Lecce. Alla fumata bianca delle settimane scorse ha fatto seguito qualche perplessità e critica all’indicazione del nome di Giliberti, fatta da Raffaele Fitto, per uscire dalla lotta interna ai Cor per la successione a Paolo Perrone. "Una scelta intelligente, il centrodestra stravince le elezioni", ha detto il sindaco uscente. 

Segui lo speciale di LeccePrima

BALLOTTAGGI ELEZIONI COMUNALI 2017

PARMA: Pizzarotti - Scarpa | PIACENZA: Barbieri - Rizzi | PADOVA: Bitonci - Giordano | GENOVA: Bucci - Crivello

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2017, a Lecce ballottaggio tra Giliberti e Salvemini

Today è in caricamento