Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

La profezia di Berlusconi: "Il libro su Craxi? Lo finirò in galera"

Il Cavaliere ha partecipato alla presentazione del volume sul defunto leader socialista. "Io non andrò mai in esilio per evitare la carcerazione", dice Berlusconi

ROMA - "Mi riservo di leggere il libro quando sarò in galera e avrò molto tempo a disposizione... Ci salva solo un po’ di ironia in una situazione drammatica". Così Silvio Berlusconi alla presentazione del libro «Bettino Craxi dunque colpevole», oggi pomeriggio a Roma.

Il leader di Forza Italia ha colto l'occasione per tornare ad attaccare la magistratura: "Oggi come allora, in questo Paese c'è un potere, quello giudiziario, in grado di sovrastare gli altri". Berlusconi ha poi definito "ingovernabile" l'Italia: "Impossibile approvare leggi sgradite ai magistrati. Quando ci ho provato mi è stato impedito".

Il Cavaliere, alla presenza di Stefania Craxi, ha ricordato l'ex leader socialista: "Anche io sono stato colpito, come lui, da sentenze ingiuste. Craxi era il contrario di quanto la stampa volesse far credere. Non mi ha mai chiesto finanziamenti e non ha lasciato la sua famiglia in condizioni di ricchezza. Era un uomo giusto, era un uomo buono".

Il leader di Forza Italia non ha alcuna intenzione di lasciare il Paese: "Cosa devo fare? Abbandono l'Italia? Vado anche io in un altro Paese per evitare la carcerazione? Capisco Bettino, non aveva alcuna speranza, io però sono intenzionato a continuare questa battaglia. Perché non solo non darei una fine decorosa alla mia avventura umana ma sarei anche colpevole nei confronti di coloro che mi hanno dato il voto".

C'è un "accordo tra il Partito democratico e i giudici per assassinarmi politicamente. Questa magistratura si è data la missione che deriva da un assioma molto semplice: il popolo ha diritto di avere la democrazia ma solo quando c'è al governo un partito di sinistra, altrimenti il compito della magistratura è quello di percorrere la via giudiziaria al socialismo contro il capitalismo borghese", ha concluso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La profezia di Berlusconi: "Il libro su Craxi? Lo finirò in galera"
Today è in caricamento