Lunedì, 25 Gennaio 2021
Italia

Berlusconi attacca i 5 stelle: "I grillini non hanno mai fatto nulla di buono"

Silvio Berlusconi ha respinto la proposta del Movimento 5 stelle di introdurre un reddito di cittadinanza "che indurrebbe tutti a non lavorare". Poi sulla legge elettorale: "No al maggioritario, con sistema tripolare non garantisce la democrazia"

L'ex premier Silvio Berlusconi arriva in elicottero al Salone del Mobile di Milano. 05 Aprile 2017 (ANSA/ DANIEL DAL ZENNARO)

MILANO - "C'è ignoranza nella classe politica su certi temi. Oltre il 70% dei parlamentari di Grillo non ha mai fatto una dichiarazione dei redditi in vita sua. Non hanno mai fatto nulla di buono per sé o per gli altri". Lo ha detto Silvio Berlusconi, al Salone del Mobile di Milano che ha anche respinto la proposta del Movimento 5 Stelle di introdurre un reddito di cittadinanza "che indurrebbe tutti a non lavorare". "Poi - ha aggiunto - non si può fare perché costa 90 miliardi di euro".

Il leader di Forza Italia torna poi sul tema della Legge Elettorale:  "Con un sistema tripolare il maggioritario porterebbe al governo del Paese una minoranza estrema - argomenta Berlusconi - Una minoranza "che governerebbe perché, siccome i tre poli sono al 30%, chi va al governo con il 30% avrebbe in realtà il 15, 16, 17% del voto degli italiani - ha aggiunto - e governerebbe contro l'85%. Credo che sia un risultato che non si può chiamare democrazia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi attacca i 5 stelle: "I grillini non hanno mai fatto nulla di buono"

Today è in caricamento