Venerdì, 6 Agosto 2021
Divorzi

Berlusconi, nuova battaglia legale con Veronica: "Troppi 1,4 milioni di euro al mese"

A novembre la Cassazione discuterà sul ricorso presentato dai legali del Cavaliere

Silvio Berlusconi e Veronica Lario

Nuova battaglia legale tra Silvio Berlusconi e Veronica Lario, per il trattamento economico percepito dalla first lady dopo il divorzio, giudicato "abnorme" dai legali del leader di Forza Italia.

A novembre la Cassazione discuterà sul ricorso presentato dal Cavaliere contro il provvedimento con cui la Corte d'Appello di Milano, due anni fa, aveva ridotto a due milioni l'assegno di 3 milioni stabilito l'anno prima dal tribunale relativo al periodo di separazione. L’ex premier ha inoltre impugnato il provvedimento del tribunale di Monza che nel giugno 2015 aveva ridimensionato l’assegno a 1,4 milioni di euro (800mila euro al netto delle tasse). 

La somma era stata calcolata in modo da garantire all’ex first lady lo stesso tenore di vita che ha condotto durante il matrimonio con l’ex premier. Il giudice ha tenuto conto del fatto che la Lario possiede un palazzo a Milano e due edifici a Milano 2 i cui costi di manutenzione e di mantenimento sono abbastanza rilevanti rispetto alla loro rendita. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi, nuova battaglia legale con Veronica: "Troppi 1,4 milioni di euro al mese"

Today è in caricamento