rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Partito democratico

Dal Piotta alla serie tv Boris: sul web è corsa alla presa in giro di Bersani

C'è chi per fare il punto in poche parole sulla crisi del centrosinistra posta frasi serie di analisi politica - con un pizzico di ironia - e chi si cimenta in freddure, vignette e video. Per giocare a "dagli al Bersani" va bene tutto

vignetta-bersaniC'è una frase, lanciata a caldo del fallimento del duo "Bersani-Prodi" dal giornalista Luca Sofri, che ben si presta a capire quel che sta accadendo tra la gente. "Molta gente si sfoga con Bersani perché è incazzata con se stessa, per averlo votato quando c'erano altre scelte. E gli era stato detto". 

E così, siccome "la rete non perdona" e quando serve si trasforma da mezzo di informazione a mezzo di "presa per i fondelli", basta farsi una rapido giro dei social network per capire che, come sempre, è una risata che sta seppellendo ogni tentativo di analisi politica su ciò che sta accadendo.

Via facebook c'è chi, professionista della risata - vedi Spinoza.it - si è lanciato in un geniale "Bersani si è dimesso. Lascia comunque all'apice del successo".

bersani-dimesso

E per chi ha fame di video, c'è chi, ovviamente, ha rispolverato la sempreverde imitazione che Corrado Guzzanti fece, anni fa, del "semaforo" Romano Prodi. E, oggi come allora, lui è sempre lì: "Fermo, tranquillo, impassibile".

GUZZANTI IMITA PRODI "IL SEMAFORO": IL VIDEO

Se poi vogliamo spostarci dai big del Pd a chi del Pd cura la comunicazione, beh, la strada per la risata è assicurata.

Ricordate il video - diventato virale come presa in giro anche se il suo obiettivo era di esserlo per un voto nell'urna - dei "giovani democratici" che sulle note dei Queen si cimentavano in un discutibile "Lo smacchiamo, lo smacchiamo"? Ebbene, è proprio il giaguaro il protagonista di una serie di vignette e di video-risposta affidate alle note della "mossa del giaguaro" del Piotta.

I GIOVANI DEL PD CANTANO "LO SMACCHIAMO, LO SMACCHIAMO"

IL VIDEO DER PIOTTA: CON LA MOSSA DEL GIAGUARO TU TI SCIOGLI PIANO PIANO

Spostandoci dall'asse "sinistro" del Pd, quello bersaniano, a quello più "a destra", quello renziano, il protagonista dell'ironia diventa Nando Martellone, la "linea comica" della serie tv Boris.

Basta spettacoli di sinistra come "bucio de culo" dice il comico: è il tempo di guardare a destra e di passare a "E sti cazzi". 

IL VIDEO DA BORIS: BASTA SINISTRA E "BUCIODECULO", ORA A DESTRA CON "ESTICAZZI"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Piotta alla serie tv Boris: sul web è corsa alla presa in giro di Bersani

Today è in caricamento