rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Politica

La Camera boccia l'emendamento del M5S sulla riduzione dei parlamentari

Contrari 364 voti, "solo" 103 i sì, 14 gli astenuti

ROMA - La Camera ha bocciato l'emendamento presentato dal Movimento5Stelle sul dimezzamento dei parlamentari.

La proposta di modifica, che in Aula ha raccolto 103 sì, contro 364 voti contrari (e 14 astenuti), riduceva il numero di senatori e deputati, rispettivamente portandoli a 150 e 350.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Camera boccia l'emendamento del M5S sulla riduzione dei parlamentari

Today è in caricamento