rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Politica Italia

Rifiuti, ora l'Emilia Romagna frena sulla monnezza di Roma: "Raggi arrogante"

La Capitale aveva chiesto aiuto per smaltire le centinaia di tonnellate di rifiuti che non riesce a trattare. Ma dal governatore Bonaccini è arrivato un primo stop

"Sui rifiuti da Roma stiamo facendo verifiche coi territori". E' secca la risposta del Presidente della Regione Emilia-Romagna il "dem" Stefano Bonaccini che dopo aver rinviato di 48 ore la decisione se accogliere o meno la richiesta di aiuto arrivata dal Lazio, liquida la questione con una stoccata diretta al sindaco pentastellata della Capitale: "Certo che se ci fossero atteggiamenti meno arroganti della sindaca Virginia Raggi forse questo aiuterebbe ad avere un rapporto istituzionale un po' meno complicato“

Come ricorda Bologna Today la querelle è tutta sui rifiuti che Roma al momento non riesce smaltire, così la prima cittadina ha chiesto aiuto ad altre regioni.

Dopo lo stop della Toscana, che ha comunicato di non poter più accogliere 200 tonnellate quotidiane di immondizia romana (per una causa giudiziaria in corso), è partito l'appello all'Emilia Romagna, che ha dato ufficiosamente la disponibilità, ma con un piccolo corto circuito: l'impianto chiamato a trattare i rifiuti della Città Eterna sarebbe il termovalorizzatore di Parma, la città dell'ex grillino Federico Pizzarotti, "cacciato" dal Movimento proprio per non aver smantellato l'impianto che brucia la spazzatura. Detto altrimenti: potrebbe davvero essere il tanto bistrattato inceneritore a salvare Roma, e politicamente non è facile spiegarlo per l'amministrazione capitolina mentre la città continua ad annaspare tra i rifiuti. 

Nonostante le rassicurazione del Campidoglio le strade della Capitale sono ancora sporche e il quadro non migliorerà con i festivi a cavallo di Capodanno. Anche perché, come ricorda Roma Today, il problema non sono solo gli impianti di smaltimento: l'altro nodo cruciale riguarda i mezzi a disposizione di Ama, la metà fermi per guasto con un bando di gara per noleggiarne altri andato deserto.

Bonaccini: "I 5 Stelle non risolvono e chiedono aiuto"

Dai cittadini cartoline di Roma lercia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, ora l'Emilia Romagna frena sulla monnezza di Roma: "Raggi arrogante"

Today è in caricamento