Calabria, Pippo Callipo scioglie la riserva e si candida. Zingaretti: "Spinta al cambiamento"

L'imprenditore ha annunciato che sarà della partita alle elezioni del prossimo 26 gennaio. Il suo nome rischia di spaccare di nuovo il M5s

Pippo Callipo. ANSA

Colpo di scena in Calabria. Con una mossa a sorpresa l'imprenditore Pippo Callipo ha annunciato la sua candidatura alle elezioni regionali del 26 gennaio prossimo: "Ho scelto di accettare la sfida – ha scritto in una nota – anche se sono consapevole che i problemi e le priorità da affrontare non mancano e sono molto complessi. Penso ad esempio alla sanità e alla necessità di uscire dal commissariamento, allo sviluppo socio-economico agognato da decenni, alle infrastrutture per attrarre investimenti e dunque creare occupazione. Su queste basi, embrione di una piattaforma più ampia, lancio un forte appello a partiti e movimenti civici: uniamoci e portiamo avanti questa battaglia di legalità, trasparenza e rinnovamento, facciamolo con coraggio senza badare a rendite di posizione e tatticismi. Io ci sono.. Io Resto in Calabria".

Una candidatura, quella di Callipo, che sarà sostenuta dal Pd. A stretto giro è arrivata infatti la dichiarazione di Nicola Zingaretti: "La candidatura di Callipo alla presidenza della Regione è l'elemento di grande novità politica e di spinta al cambiamento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dubbi del M5s

Il nome di Callipo, soprannominato il 're del tonno', era stato già avanzato dai 5 Stelle, poi la possibilità era sfumata per le divisioni dei pentastellati su coalizione sì o no con il Pd in Calabria. Ora la sua candidatura rischia di spaccare di nuovo il M5s che ha già proposto il nome di Francesco Aiello. La candidatura di Aiello, da regolamento, deve passare con un voto su Rousseau. Secondo AdnKronos, tuttavia il nome di Aiello non piace a tutti gli esponenti del M5s e c'è chi avrebbe già fatto sapere di voler votare "no". Insomma, non sono escluse sorprese. E il Pd sta alla finestra. In ambienti dem - scrive ancora AdnKronos - si commenta così il "colpaccio" di Pippo Callipo candidato alla presidenza della regione Calabria.  "Siamo andati a casa loro e gli abbiamo preso il gioiello". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: un 5stella vince 1.952.527 euro

  • Nuovo Dpcm, ci siamo (quasi): le regole in vigore dal 10 agosto, cosa cambia per gli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Amadeus e Fiorello inseparabili: eccoli in vacanza con le mogli prima di Sanremo 2021

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento