Martedì, 28 Settembre 2021
Politica Italia

Calenda in costume da bagno: la foto che fa discutere

L'orgoglio progressista ai tempi dei social si trasforma in sberleffo. Ma dietro la foto postata dall'ex ministro dello sviluppo economico c'è molto di più

La foto di Carlo Calenda in costume da bagno è rimbalzata su decine di bacheche virtuali. In pochi hanno avuto la fortuna di non impattare nell'immagine dell'ex ministro dello sviluppo economico in déshabillé di fronte a un laghetto alpino con tanto di cigno.

Calenda è da tempo attivo sui social e sui media, soprattutto da quando si è fatto promotore del manifesto "Siamo Europei" per una coalizione di centrosinistra alle prossime elezioni europee.

Né socialisti né popolari, Calenda trova nuovi alleati contro i sovranisti

I molti nel centrosinistra hanno criticato l'attivismo un po' da bullo dell'ex ministro che più volte si è scontrato con le prese di posizione degli esponenti del Partito Democratico in piena campagna congressuale in vista delle primarie.

Tuttavia oggi la scelta di pubblicare una propria foto in costume da bagno ha suscitato un particolare clamore. Non tanto per la scelta esteticamente discutibile di presentarsi al pubblico ludibrio in una mise non certo istituzionale, ma quanto per la didascalia che accompagna il tutto. 

La scelta ricorda - da lontano - l'estetica dei leaderissimi: facili i rimandi alle bracciate di Saddam Hussein nel Tigri del vecchio Iraq, a quelle di Putin in Russia, alle bracciate di Beppe Grillo nello Stretto di Messina. Ma il machismo da sempre usato nella politica vecchia e nuova si infrange nel laghetto alpino. 

Calenda la presenta come una sfida ai sovranisti corredando il tutto con l'hashtag #orgoglioprogressista.

calenda costume-2

Non sfugge poi la citazione ai leader nostrani adepti ai selfie culinari. Così Calenda ironizza che a dispetto dei bagni machisti di Putin nel giorno dell'Epifania i ‘sovranisti made in Italy' si mangiano la Nutella ammiccando al pubblico social.

Un riferimento che, evidentemente, ha attirato l’attenzione del social manager di Salvini Luca Morisi che ha twettato: "Giovani salvinisti crescono".

La replica è tutta da gustare.

calenda morisi-2

La comunicazione del Calenda funziona? Non tutti apprezzano.  L'ex ministro si "difende" spiegando:

i sovranisti al governo si combattono con i contenuti, i sovranisti quando fanno show si combattono con l’ironia. Al machismo si risponde con lo sberleffo.

calenda costume opinioni-2

Il "purché se ne parli" fatta ragion d'essere...in attesa dei contenuti che per ora - come si legge sul sito

Siamo Europei - si fermano ad un elenco di buoni propositi.

siamo europei-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calenda in costume da bagno: la foto che fa discutere

Today è in caricamento