Sabato, 19 Giugno 2021
Sindaci cercansi

Elezioni comunali, la sfida tra Salvini e Meloni lascia il centrodestra ancora senza candidati

Fumata nera al vertice dei leader del centrodestra convocato per discutere le candidature nei capoluoghi di Regione che andranno al voto in autunno

Ennesimo rinvio per la scelta dei candidati sindaci del centrodestra, con il duello tra Matteo Salvini e Giorgia Meloni che si traduce nello stallo. Unico passo avanti sembrerebbe la decisione di restringere definitivamente la scelta su Roma al "ballottaggio" tra Enrico Michetti, avvocato amministrativista caldeggiato da FdI, e Simonetta Matone, ex magistrato che è preferita da Lega e Forza Italia. Si dovrebbe decidere in base ai sondaggi.

Ma è tutto fermo, in attesa di capire cosa succederà su Milano. Il "nome segreto" che Matteo Salvini aveva promesso di portare sul tavolo nella riunione di oggi, è rimasto ancora tale. Con il segetario leghista che spiega di non aver avuto ancora il via libera alla candidatura dal diretto interessato. Un incontro potrebbe esserci nel week end, se la risposta sarà positiva allora Salvini - così dicono i leghisti - svelerà il mistero.

"Non abbiamo litigato, a volte ci sono delle chiacchiere animate". ha spiegato la presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni nella registrazione a 'Porta a porta' in onda stasera su Rai uno. Invece, ha confermato che Matteo Salvini ha distribuito ai presenti un rosario della Madonna di Fatima, dove è stato in visita nel fine settimana

I candidati del centrodestra per le elezioni 2021

Durante l'incontro, durato circa un'ora e mezza, i capi di Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Cambiamo, NcI e Udc si sono limitati a confermare le intese raggiunte su Napoli e Torino, ovvero sui nomi di Catello Maresca e Paolo Damilano.

Nessuna decisione è stata, infatti, presa su Bologna, mentre, su Roma, è appunto in corso un 'duello' tra Enrico Michetti, sostenuto da FdI, e Simonetta Matone, più gradita dagli altri alleati.

Per Milano tra i nomi che circolano ci sono Annarosa Racca, 69 anni, presidente di Federfarma Lombardia, i manager Riccardo Ruggieri e Fabio Minoli, il professore della Bocconi Maurizio Dallocchio, e Maurizio Lupi.

  • A Roma duello tra Enrico Michetti e Simonetta Matone. Il candidato sfiderà la sindaca uscente Virginia Raggi (m5s) e il candidato uscente della primarie del centrosinistra
  • A Milano sfida tra Annarosa Racca, Riccardo Ruggieri, Fabio Minoli, Maurizio Dallocchio, e Maurizio Lupi. Dovranno sfidare il sindaco uscente Beppe Sala. Candidato anche il senatore ex M5s Gianluigi Paragone(Italexit).
  • A Napoli candidato Catello Maresca. Sfiderà il candidato unitario di Partito democratico, Movimento 5 stelle e Liberi e Uguali Gaetano Manfredi, In corsa l'ex sindaco Antonio Bassolino, mentre Italia Viva andrà per conto proprio con Gennaro Migliore.
  • A Torino candidato Paolo Damilano
  • A Bologna nessun candidato. Attendono di conoscere lo sfidante l'assessore uscente Matteo Lepore e la candidata lanciata da Matteo Renzi Isabella Conti.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali, la sfida tra Salvini e Meloni lascia il centrodestra ancora senza candidati

Today è in caricamento