rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Politica Italia

Di Maio: "Premier deve essere espressione della volontà popolare, M5s ha il 32%"

Luigi Di Maio in un post sul blog pentastellato invoca per se stesso l'investitura popolare alla carica di nuovo presidente del Consiglio

La settimana prossima inizieranno le consultazioni del presidente della Repubblica per la formazione del nuovo Governo ed il Movimento 5 Stelle ha annunciato che prima ancora di salire al Quirinale incontrerà tutte le forze politiche con l'obbiettivo di trovare una quadra tra le proposte.

Chi sarà il prossimo premier

"Il premier deve essere espressione della volontà popolare - sottolinea Luigi Di Maio in un post sul blog pentastellato dove invoca per se stesso l'investitura popolare alla carica di nuovo presidente del Consiglio.

"Il 17% degli italiani ha votato Salvini Premier, il 14 Tajani, il 4 Meloni. Oltre il 32% ha votato il M5S e il sottoscritto come premier. Non mi impunto per una questione personale, è una questione di credibilità della democrazia. E' la volontà popolare quella che conta. Farò di tutto affinché venga soddisfatta. Se qualche leader politico vuole tornare al passato creando governi istituzionali, tecnici, di scopo o peggio ancora dei perdenti, lo dica subito davanti al popolo italiano".

In realtà, anche Salvini ha bocciato l'ipotesi di governi tecnici ("Abbiamo già dato"), spiegando che un accordo sarà possibile solo su un "governo politico", anche se guidato da una figura `terza' rispetto a lui e Di Maio. Una figura 'terza', che però deve essere appunto un politico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Maio: "Premier deve essere espressione della volontà popolare, M5s ha il 32%"

Today è in caricamento