rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Politica

Congresso Pd, nei circoli "dem" è un plebiscito per Matteo Renzi

In attesa del "weekend elettorale" quando saranno chiamati a votare la maggioranza dei circoli "dem" l'ex premier Matteo Renzi guida con il 69% i consensi dei tesserati Pd: il segretario uscente ad oggi ha ottenuto oltre 28mila voti, contro gli 11mila del ministro Andrea Orlando e i 1600 del Governatore pugliese Michele Emiliano

L'ex premier e segretario dimissionario Matteo Renzi fa il pieno di consensi tra gli iscritti del Partito Democratico. In attesa del weekend elettorale quando la stragrande maggioranza dei circoli dem andranno al voto sui candidati segretari Renzi-Orlando-Emiliano, la Commissione Congresso Pd ha comunicato che alle ore 12.30 del 29 marzo 2017, risultano pervenuti all'organizzazione nazionale gli scrutini ufficiosi di 1.271 congressi di Circolo, pari a 69.738 iscritti.

Hanno votato 41.229 iscritti, pari al 59,12% degli aventi diritto. Le schede bianche e nulle sono state 78 e i voti validi 41.151, così suddivisi: Andrea Orlando: 11.108 voti, pari al 26,99%; Michele Emiliano: 1.638, pari al 3,98%; Matteo Renzi: 28.405 voti, pari al 69,03%.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Congresso Pd, nei circoli "dem" è un plebiscito per Matteo Renzi

Today è in caricamento