Giovedì, 6 Maggio 2021

Caso Consip, Renzi porta Travaglio in Tribunale: "Adesso chiedo i danni"

Matteo Renzi annuncia azioni legali per la vicenda Consip: "Uno dei primi che verranno chiamati a rispondere sarà Marco Travaglio.

"Travaglio risponderà in tribunale visto che è stato citato da mio padre per 300 milioni di euro. Non scappi, visto che è già scappato ieri in sede di conciliazione al Tribunale civile di Firenze". Lo ha detto Matteo Renzi a Otto e Mezzo, su La7 in riferimento alla vicenda Consip che ha visto il direttore del Fatto Quotidiano tra i principali accusatori. 

"Faremo tutte le cause per risarcimento danni che dobbiamo fare", ha aggiunto Renzi. "La parte di quello che sta zitto e buono a dire 'va bene, chiariremo', è finita", ha detto ancora.

Se qualcuno ha falsificato atti dell’inchiesta Consip “dovrà pagare”, ha continuato Matteo Renzi che non intende parlare di complotto: “Ho fiducia nella magistratura, credo nell’arma dei carabinieri, non faccio polemiche”. Poi l'ex premier è intervenuto a proposito della campagna lanciata da Silvio Berlusconi in difesa degli agnelli.

"A Pasqua mangerò l'agnello, è una tradizione famigliare. Se uno è vegetariano o vegano merita rispetto ma non bisognerebbe strumentalizzare una scelta personale. Rispetto chi non manga la carne, io la mangio ma non farò mai una campagna su questo"Io sono di Firenze e se mi toccano la 'fiorentina' mi arrabbio", ha concluso Renzi.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Consip, Renzi porta Travaglio in Tribunale: "Adesso chiedo i danni"

Today è in caricamento