rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica Italia

Bertolaso, la politica invoca "mister emergenze" e più zone rosse

Il coronavirus unisce Renzi e Berlusconi che lanciano un appello per riportare in campo l'ex capo della protezione civile Guido Bertolaso mentre Salvini chiede di estendere le misure di emergenza sanitaria a tutto il territorio nazionale

"Quando ho detto "unità nazionale" mi hanno criticato in tanti ma tutti devono dare una mano" scrive Matteo Renzi nella sua ultima enews in cui lancia la proposta di richiamare in servizio subito Guido Bertolaso per coinvolgere l'ex capo della protezione civile nella gestione dell'emergenza.

"Le scene di queste notti dimostrano che c'è un grande bisogno di esperienza e professionalità. Bertolaso, subito".

Un appello che trova sponda in casa Forza Italia dove il presidente Silvio Berlusconi in una nota torna a sottolineare le capacità del funzionario passato alla cronaca come "mister emergenze". 

"Sarebbe estremamente importante, in un momento così difficile della vita del Paese, che le istituzioni parlassero con una voce unica, autorevole, capace di dare indicazioni coerenti e competenti e quindi di infondere fiducia nei cittadini. Questa figura c'è, il suo nome è Guido Bertolaso".

Coronavirus, quali sono i sintomi sospetti

Un appello che tuttavia difficilmente troverà sponda. Chi lo conosce bene sà che quella di Bertolaso è una professionalità ormai lontana dalla protezione civile e - dopo il pasticcio della candidatura a sindaco di Roma - difficilmente lascerà la sua missione di medico cui si è dedicato da quando vive in Africa con la figlia pediatra.

Lo stesso Bertolaso su Facebook ringraziando "per gli attestati di stima e le belle parole" si è limitato a rivolgere un pensiero "a medici e operatori sanitari, veri e propri eroi".

"La loro dedizione è encomiabile, stanno dando l’anima in una situazione di difficoltà, tutto questo conferma che la nostra sanità non è seconda a nessuno. Un grazie ai militari e alle forze dell’ordine per il loro impegno costante. Quello che mi sento di dirvi è di seguire alla lettera le indicazioni della Protezione Civile e di stare vicini ai tutti quelli che lavorano per il Paese in un momento così difficile. Siamo italiani, forza!"

Coronavirus, allargare la zona rossa

Incarichi a parte ora dopo ora appare sempre più chiaro come l'epidemia stia prendendo piede in tutta Italia e c'è chi chiede di allargare le misure prudenziali a tutta Italia. 

"Ospedali in tilt, contagi in crescita, rivolte ed evasioni nelle carceri, crollo in Borsa, risparmi persi" sintetizza il leader della Lega Matteo Salvini che chiede nuove misure al governo.

"Serve mettere in sicurezza il Paese estendendo le misure di emergenza sanitaria della cosiddetta 'zona rossa' a tutto il territorio nazionale, la salute degli italiani viene prima di tutto. Ma, al contempo, sia a livello di governo italiano che a livello di Europa e Banca Centrale Europea, deve essere data totale copertura economica a garanzia di imprese, posti di lavoro, risparmi, spese sanitarie", sottolinea il leader della Lega: "A qualsiasi costo e usando qualsiasi cifra serva. subito".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bertolaso, la politica invoca "mister emergenze" e più zone rosse

Today è in caricamento