Craxi, in pellegrinaggio sulla tomba ad Hammamet: "Siamo mille, come per Garibaldi"

La commemorazione a vent'anni dalla morte di Bettino Craxi. Tra i presenti, molti esponenti della vecchia guardia socialista

Alcune centinaia di persone sono arrivate al cimitero cristiano per la cerimonia a 20 anni esatti dalla morte di Bettino Craxi, che qui è sepolto ad Hammamet, in Tunisia, 19 gennaio 2020. ANSA/Luca Laviola

Alcune centinaia di persone sono arrivate al cimitero cristiano di Hammamet, in Tunisia, per la cerimonia a vent'anni esatti dalla morte di Bettino Craxi. Tra i presenti, molti esponenti della vecchia guardia socialista, come Ugo Intini, o come il senatore Riccardo Nencini, e parlamentari di Forza Italia tra cui Alessandro Cattaneo e Simone Baldelli.

Anna Craxi, la vedova del leader socialista, è arrivata al cimitero insieme alla figlia Stefania ed è stata accolta da applausi calorosi. Poco più avanti l'altro figlio di Craxi, Bobo, oltre a nipoti, parenti e amici del segretario Psi.

Craxi, l'omaggio ad Hammamet a 20 anni dalla morte

Sulla tomba di Craxi una corona di garofani rossi e molti garofani sparsi. "Oggi qui siamo mille, come quelli di Garibaldi, è la testimonianza che Craxi è vivo al contrario dei tanti morti che pretendono di discutere sui suoi errori prima ancora che sui loro", ha detto la figlia Stefania. "Credo che il Quirinale farà un gesto", ha detto Stefania Craxi sulla possibilità che Sergio Mattarella, come riportato oggi da 'La Stampa', incontri lei e i vertici della fondazione. "Un incontro? Non sono io a decidere, sono certa che il presidente saprà trovare le forme giuste", ha risposto al cimitero di Hammamet.

"La nostalgia è un sentimento nobile se la riferiamo ai sentimenti, se pensiamo alla politica non si fa politica con la testa rivolta a ieri, ce lo ha insegnato lui, però ci ha anche insegnato la necessità che non fosse smarrito ciò che fece in vita sul piano politico". Così Bobo Craxi ai giornalisti dopo la cerimonia al cimitero di Hammamet. "C'è una duplice lettura, siamo obbligati al ricordo e alla memoria, ma anche obbligati a ricordare che fu vittima di una persecuzione senza pari, come disse il presidente della Repubblica 10 anni fa - ha aggiunto il figlio di Bettino -. La testimonianza di oggi è che è lampante il fatto che sia una figura che rimarrà nella storia e a cui molti italiani sono legati". E sull'assenza di Pd e Lega: "Molti italiani fanno a meno sia del Pd che della Lega e forse anche noi socialisti possiamo fare a meno di entrambi".

craxi hammamet ansa2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

Torna su
Today è in caricamento