rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Visti dagli altri

La crisi di governo sui giornali di tutto il mondo: "Nuova stagione di caos politico"

Per l'Italia è iniziata "una nuova stagione di caos politico" in un "momento critico in cui l'Unione europea lotta per mantenere un fronte unito contro la Russia e far rivivere la sua economia", scrive il New York Times

Molto spazio dedicato alla crisi di governo in Italia sui giornali francesi in edicola oggi. "La destra e il M5s fanno cadere Mario Draghi": è il titolo pubblicato in prima pagina su Le Figaro, il grande quotidiano conservatore della Francia. "Tre partiti appartenenti alla coalizione di Draghi hanno rifiutato di votare la fiducia al premier, ieri al Senato italiano, conducendo di fatto alla fine del suo governo di unità nazionale". "Draghi sfiduciato dai suoi alleati"; scrive in prima pagina Les Echos, il quotidiano economico di Parigi mentre Ouest-France parla di "Europa in apnea": "Il premier italiano - prosegue il giornale tra i più letti di Francia- è stato scaricato, ieri sera, da tre partiti della sua coalizione", Forza Italia, Lega e Movimento Cinque Stelle."Il crollo del suo governo non augurerebbe nulla di buono per l'Unione europea", continua Ouest-France, aggiungendo che "a Madrid, Parigi e Berlino si teme una crisi politica che affosserebbe la zona euro ed invierebbe un messaggio di disunione alla Russia". Mentre il presidente Usa, Joe Biden, "dice di seguire con attenzione la situazione a Roma". "Italia: Mario Draghi sul punto di gettare la spugna", titola Liberation, aggiungendo: "Dopo una giornata di suspense e negoziati infiammati prima che i tre partiti di destra lo scaricassero, il premier italiano sembra sul punto di confermare le dimissioni". 

Per l'Italia è iniziata "una nuova stagione di caos politico" in un "momento critico in cui l'Unione europea lotta per mantenere un fronte unito contro la Russia e far rivivere la sua economia". Inquadra così la vicenda della crisi politica italiana il New York Times nel raccontare la giornata di ieri. "L'influenza e la credibilità dell'Italia sono stati messi da parte mercoledì, lasciando il paese navigare verso una nuova stagione di caos politico in un momento critico in cui l'Unione europea sta lottando per tenere unito un fronte unito contro la Russia e per far rinascere le sue economie", ha scritto il giornalista del NYT Jason Horowitz. "Le dimissioni di Draghi corrispondono a un urticante colpo sia per l'Italia sia per l'Europa", continua l'articolo. "L'ex presidente della Banca centrale europea, che ha contribuito a salvare l'euro, ha usato la sua statura di statista per creare un breve periodo d'oro per l'Italia, dopo essere diventato primo ministro nel 2021".

"Il governo italiano si è spaccato tra i rancori, quando i principali partiti si sono astenuti dal voto di fiducia e hanno inferto un duro colpo al premier Mario Draghi, non lasciandogli altra possibilità che dimettersi". Inizia così il pezzo che il Washington Post dedica alla crisi politica in Italia e ad una giornata "iniziata con Draghi" che sarebbe potuto restare alla guida del governo e che invece "si è conclusa con recriminazioni, divisioni sempre più profonde e la quasi certezza di elezioni in autunno che favoriranno un gruppo di partiti di centro ed estrema destra". Secondo il quotidiano americano, a questo punto "il futuro dell'Italia potrebbe essere molto diverso: è molto probabile che il prossimo governo metta insieme un gruppo di partiti nazionalisti e di centrodestra, compresi alcuni che hanno avuto posizioni euroscettiche e filo-russe. Nei giorni scorsi, alcuni politici fedeli a Draghi avevano avvertito che la crisi italiana faceva il gioco del presidente russo Vladimir Putin. Ma non è chiaro quale tipo di approccio adotteranno i partiti al potere. Giorgia Meloni, il cui partito nazionalista Fratelli d'Italia è il più popolare del Paese e l'unico gruppo di opposizione, ha sostenuto a gran voce l'Ucraina contro la Russia".

"Bruxelles teme che l'Italia diventi il ​​tallone d'Achille dell'Ue contro la Russia", titola El Paìs in Spagna, notando come "la caduta di un governo in Italia sia così comune (durano in media 13 mesi dalla seconda guerra mondiale) che a Bruxelles di solito passa inossrvata". Non stavolta. Gli ultimi sondaggi rivelano che "in caso di elezioni anticipate, una coalizione guidata da Fratelli d'Italia di estrema destra e che includa Lega e Forza Italia potrebbe facilmente ottenere la maggioranza", commenta il britannico Guardian.

Draghi, game over: quando si vota e cosa succede nelle prossime settimane

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La crisi di governo sui giornali di tutto il mondo: "Nuova stagione di caos politico"

Today è in caricamento