Riecco Dario Franceschini, il dirigente dem di nuovo ministro dei Beni culturali

Era stato uno dei primi ad aprire ai 5 Stelle attirandosi le critiche dei renziani: il dipanarsi degli eventi gli ha dato ragione

Dario Franceschini ANSA

Rieccolo. Dario Franceschini è di nuovo ministro. Il dirigente dem torna al discastero dei Beni culturali e del Turismo, da lui già guidato negli esecutivi Renzi e Gentiloni. In passato Franceschini era stato anche ministro per i Rapporti con il Parlamento per il governo Letta e sottosegretario alla presidenza del consiglio nei governo Amato e D’Alema. Insomma, non si tratta certo di un politico di primo pelo.

Chi è Dario Franceschini, il nuovo ministro dei Beni culturali

Franceschini peraltro ha un ruolo di vertice anche all’interno del Pd. È stato infatti vicesegretario e segretario nazionale del Partito Democratico che ha guidato per un breve periodo dopo le dimissioni di Veltroni -, primo presidente del gruppo dell'Ulivo alla Camera dei deputati e successivamente presidente del gruppo del PD dal 2009 al 2013. Franceschini fu tra l’altro tra i fondatori della Margherita che poi si sciolse proprio per confluire nel Pd. 

Come ministro dei beni culturali ha disposto l'ingresso gratuito, ogni prima domenica del mese, a tutti i musei e luoghi della cultura statali. Si tratta dei uno dei provvedimenti che gli è valso più apprezzamenti nei suoi anni al dicastero. 

L'apertura ai 5 Stelle e le critiche dei renziani

Franceschini è stato uno dei primi dirigenti del Pd ad aprire ai 5 Stelle: un’intervista rilasciata solo qualche settimana nella quale auspicava un’alleanza col M5s fa gli era costata accuse e invettive anche feroci dai renziani. Alla fine il corso degli eventi gli ha dato ragione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il neo ministro è inoltre considerato anche un ottimo scrittore (finora ha pubblicato cinque romanzi). Divorziato e padre di due fliglie, si è risposato con Michela Di Biase, capogruppo Pd in consiglio comunale a Roma da cui ha avuto anche un’altra figlia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento