rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Le misure

Il governo vara una legge per "l'invecchiamento attivo" degli anziani

Il Senato ha approvato il testo della legge delega sugli anziani, conosciuto come "Ddl Anziani". Tra le novità cure a domicilio e "invecchiamento attivo"

Le cure domiciliari e la telemedicina

L'obiettivo è assistere, nel 2025, almeno 200mila anziani sfruttando strumenti di telemedicina.  Il Pnnr prevede la creazione della Piattaforma Nazionale di Telemedicina che collegherà l'Amministrazione centrale e le amministrazioni locali. 

Tra gli obiettivi della Piattaforma c'è la deospedalizzazione e il potenziamento della qualità delle cure di prossimità; l'eliminazione del divario e le disparità territoriali in termini di offerta sanitaria e il miglioramento della qualità clinica e dell'accessibilità ai servizi su tutto il territorio nazionale.

In più, si integreranno gli istituti dell'assistenza domiciliare integrata (Adi) e del servizio di assistenza domiciliare (Sad).

Continua a leggere su Today

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il governo vara una legge per "l'invecchiamento attivo" degli anziani

Today è in caricamento