rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
La proposta

Il Ddl per abolire il semestre bianco

Si andrebbe a mettere mano agli articoli 85 e 88, eliminando anche il semestre bianco

Evitare la rielezione del Presidente della Repubblica e l’abolizione del semestre bianco. E’ quanto prevede un disegno di legge depositato dal Partito Democratico. Il documento è a firma dei senatori Dario Parrini, Luigi Zanda e Gianclaudio Bressa ed è un disegno di legge costituzionale, per cui seguirebbe l’iter ad hoc per le riforme che andrebbero a modificare la Costituzione. Si andrebbe a mettere mano agli articoli 85 e 88.

In primo luogo si vieta la rieleggibilità del presidente della Repubblica. Infatti Nell'articolo 1 si chiede di aggiungere al primo comma dell'articolo 85 che il presidente della Repubblica “non è rieleggibile”. L'articolo 2 abroga il secondo comma dell'articolo 88, cancellando il semestre bianco, dando così il potere al Capo dello Stato di poter sciogliere le Camere anche nei sei mesi precedenti al suo mandato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ddl per abolire il semestre bianco

Today è in caricamento