rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Notizie curiose / Como

La "casetta" sull'albero è abusiva: condannato Dell'Utri

Il braccio destro di Silvio Berlusconi condannato a nove mesi di reclusione per aver costruito una 'casetta' di ben tre piani su un albero in giardino da usare per il bird watching

TORNO (COMO). E' di 9 mesi di carcere - ma con sospensione della pena - la condanna inflitta a Marcello Dell'Utri per "abusivismo edilizio, violazione dei vincoli e alterazione delle bellezze paesaggistiche".

Il tutto per aver costruito una 'casetta sull'albero' di ben tre piani e 70 metri quadrati da utilizzare per il birdwatching. E' così costata caro all'ex senatore Pdl la sua passione per l'osservazione degli uccelli.

La vicenda, iniziata nel 2009 dopo una denuncia anonima, dopo essere finita in tribunale è ora sulle pagine di diversi giornali con la seguente foto (da Corriere.it).

"Nessun problema e nessun rancore per la 'casa sull'albero'. A Torno non ce la siamo mai presa con Dell'Utri". A dirlo all'Adnkronos è Giovanni Sala, sindaco del piccolo comune in provincia di Como, Torno. "Certo - prosegue Sala - se c'è stata una condanna, avranno ritenuto che l'abuso edilizio effettivamente c'era". La vicenda è nota al sindaco di Torno: i suoi tecnici comunali sono stati chiamati a testimoniare al processo in quanto per primi avevano fatto le verifiche. "Sapevo che il procedimento era in corso. Ma la cosa - afferma Sala - già da tempo si era mitigata. La casa su un albero può essere una cosa carina ma se non si chiedono i permessi si rischiano questo genere di cose".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "casetta" sull'albero è abusiva: condannato Dell'Utri

Today è in caricamento