Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica

I cinquestelle si ribellano a Grillo e Casaleggio

I deputati del Movimento 5 stelle non ci stanno e dopo una votazione si è deciso di non rinnovare il contratto alla responsabile della comunicazione Ilaria Loquenzi, voluta dai due leader

Il contratto alla responsabile della comunicazione del Movimento 5 stelle non verrà rinnovato. Così hanno deciso con 29 voti contrari, 13 astenuti, solo 11 voti a favore e con numerose assenze i deputati grillini. Al voto non si è presentato il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, che avrebbe dovuto presiedere l'aula. Una vera e propria ribellione dei deputati ai loro leader. 

Ha perso così il lavoro Ilaria Loquenzi, giornalista, molto legata a Beppe Grillo e che Gianroberto Casaleggio voleva riconfermare. Ma il voto dei deputati si è scontrato con le intenzioni dei due leader. Loquenzi, 37 anni, era stata posta al vertice dello staff comunicazione del gruppo Camera da Casaleggio e Beppe Grillo nel giugno scorso, dopo l'insuccesso alle europee che portò il gruppo allora su indicazione della Casaleggio e associati a bocciare il rinnovo del precedente responsabile Paolo Biondo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cinquestelle si ribellano a Grillo e Casaleggio

Today è in caricamento