Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

"Vacanze di Natale con Di Battista": Di Maio lo candida alle Europee

In attesa di incassare lo scontato via libera sulla Manovra il vicepremier Luigi Di Maio si prepara alla nuova campagna elettorale. E annuncia le contromisure all'operazione "scoiattolo" di Berlusconi

Di Battista? "Io non vedo l'ora che torni", lo afferma il vicepremier Luigi Di Maio, intervistato da Fortune Italia, che lancia l'ex compagno di battaglie in campo per le elezioni europee.

"In questi anni ci siamo aiutati a vicenda e spero prima di tutto torni a vivere in Italia e che possa stare in campo per la campagna per le Europee in cui ci saranno tante cose da raccontare e portare"

"Passeremo le vacanze di Natale insieme - spiega Di Maio - Sarà un periodo per stare insieme perché non ci vediamo da tanti mesi, anche se ci sentiamo sempre. Tengo a precisare che non posso assicurare che sarà un ritorno in campo ma lo spero vivamente", sottolinea il leader del Movimento 5 stelle.

Di Battista in ritorno in Italia dopo l'anno sabatico in Sudamerica torna più sovranista di sempre e in un post pubblicato solo poche ore fa "chiede" il ritiro del nostro contigente (continente, sic nel post di Diba) dall’Afghanistan.

"Ci sono missioni fondamentali come quella in Libano e ci sono missioni da chiudere proprio come quella in Afghanistan costata la vita a valorosissimi soldati italiani, a migliaia di civili afghani e costata, oltretutto, svariati miliardi di euro ai contribuenti italiani".

Intanto in attesa di incassare lo scontato via libera sulla Manovra il vicepremier Luigi Di Maio si prepara alla nuova campagna elettorale. Il 2019 si annuncia battagliero.

Il progetto è mettere insieme un gruppo per le prossime elezioni Europee, presentare un manifesto prima delle elezioni di concerto con altri gruppi di altri Stati e puntare su tre cose: 1) Il welfare e quindi tutto il tema del reddito, del lavoro e della protezione sociale. 2) L’innovazione che sarà sempre più fondamentale 3) L’ambiente che sarà fondamentale. 

Di Maio attacca Berlusconi: pronto a denunciare

Di Maio torna anche sull'abbandono di Matteo Dall’Osso: "Oggi, io non vedo dissapori interni al Movimento e non c’è un problema di tenuta. C’è però Berlusconi che ogni giorno dice che ha avviato questa “operazione scoiattolo” per comprare i parlamentari del Movimento 5 Stelle. Ho detto a tutti i miei parlamentari di fingersi interessati alle avances di quelli di Forza Italia e di registrare tutto, così se avremo materiale per la Procura della Repubblica lo andremo a depositare".

Muciaccia contro Di Maio: il post del conduttore di Art Attack diventa virale 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vacanze di Natale con Di Battista": Di Maio lo candida alle Europee

Today è in caricamento