Migranti, Saviano brutalizza Di Maio: "Ridicolo, l'autonomia dalla Lega è un bluff"

Lo scrittore: "Sui casi Sea Eye e Sea Watch si è mosso in modo viscido e paraculesco. Sa benissimo che ad ogni sua dichiarazione arriva Salvini a tirarlo per le orecchie"

Roberto Saviano

Dopo aver dato del "pagliaccio" a Matteo Salvini, Roberto Saviano interviene ancora una volta a gamba tesa sul tema dei migranti. Questa volta però lo scrittore non se la prende solo con la Lega, ma chiama in causa anche il M5s e in particolare il vicepremier Di Maio, la cui posizione sui casi di Sea Watch e Sea Eye viene definita "ambigua" e "viscida".

Facciamo un piccolo riassunto. Con un post su facebook, il capo politico dei 5 Stelle si era infatti detto disponibile ad accogliere solo le donne e i bambini presenti sulla nave, così da dare, "come sempre, una lezione di umanità all’Europa intera". Ma l’apertura del vicepremier, seppure timida, non è piaciuta molto ai sostenitori dei 5 Stelle tant’è che tra i commenti al post si possono leggere una marea di critiche.

"Di Maio? Sul caso Sea Watch è stato viscido"

E critico - seppur per motivi diametralmente opposti - è anche Roberto Saviano, che intervistato da Jean Paul Bellotto e Massimo Giannini su Radio Capital non le manda certo a dire:

"Io credo che Di Maio si sia mosso in un modo assolutamente ambiguo, direi perfino viscido", ha chiosato lo scrittore. "Questo suo appello a donne e bambini sa di lacrime di coccodrillo, l’ho visto come un teatro. D’altronde come ha risposto Sea Watch non si possono separare le famiglie".

Di Maio, ha proseguito Saviano, "ha cercato di far rientrare questa emergenza dicendo ‘donne e bambini’ ma sembra appunto un teatro per il suo elettorato. Il tema è solo uno: questi flussi non possono essere fermati con atti di cattiveria e con questi respingimenti".

Saviano vs Di Maio: "Ridicolo. L'autonomia dalla Lega è un bluff"

"Nel caso di Di Maio in questa dinamica c’è un atteggiamento paraculesco" ha detto ancora l’autore di Gomorra, "che cerca di tenere una specie di autonomia dalla Lega, ma sa benissimo che ad ogni sua dichiarazione arriva Salvini a tirarlo per le orecchie. Ridicolo. E temo che sia ancora una volta la dimostrazione di una politica assolutamente bluff".

Solo qualche giorno fa lo scrittore aveva pubblicato un video su Twitter, rivolgendosi a Salvini: "Smetti di fare il pagliaccio sulla pelle delle persone. Apri i porti. Basta con questa becera propaganda, basta fare campagna elettorale sulla pelle degli ultimi!".

Saviano contro Salvini: "Smetti di fare il pagliaccio" | Video

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento