rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
L'endorsement

Berlusconi al Quirinale? Il Cavaliere tace, il Tg5 parla per lui: "È stato il grande innovatore"

Formalmente non ha sciolto la riserva per una sua candidatura, ma intanto un servizio ne tesse le lodi: "Sarebbe il coronamento di una lunga carriera in politica cominciata nel 1994, che in questo periodo ha ottenuto diversi riconoscimenti anche da chi lo avversa..."

Formalmente Silvio Berlusconi non ha sciolto la riserva per una sua candidatura al Quirinale, ma intanto dal Tg5 arriva quello che suona come un endorsement sotto mentite spoglie. Un servizio andato in onda nell'edizione delle tredici di ieri ha fatto il punto sulla corsa al Colle dando notizia della convocazione del Parlamento in seduta comune per il prossimo 24 gennaio, ma non solo. Su un tempo complessivo di 4 minuti e 20, gli ultimi sessanta secondi sono stati dedicati interamente all’ex presidente del Consiglio.

L'impostazione è quella di parallelo tra i due nomi più gettonati: l'attuale premier Mario Draghi e il fondatore di Forza Italia. Se però nel parlare del presidente del Consiglio si elencano pro e contro, non è così per il Cavaliere.

“Per Berlusconi - dice il cronista - il Colle sarebbe il coronamento di una lunga carriera in politica cominciata nel 1994, che in questo periodo ha ottenuto diversi riconoscimenti anche da chi lo avversa. È stato il grande innovatore di una stagione che Tangentopoli aveva definitivamente chiuso. E poi i vertici internazionali come quello a Pratica di Mare dove ha scongelato i rapporti internazionali con la Russia di Putin. Un vizio quello di cancellare le barriere ideologiche che lo aveva già portato a togliere il veto alla destra italiana e traghettarla fino al governo dopo la svolta di Fiuggi e la nascita di An dalle ceneri del Movimento Sociale”. E ancora "La concordia ricercata col discorso del 25 aprile ad Onna quando da premier ha voluto avvicinare due Italie ancora divise, gli eredi dei Partigiani e dei Repubblichini. L’accoglienza al congresso americano, al congresso di Israele".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi al Quirinale? Il Cavaliere tace, il Tg5 parla per lui: "È stato il grande innovatore"

Today è in caricamento