Domenica, 24 Ottobre 2021
Elezioni comunali 2013

Bruno Valentini è il nuovo sindaco di Siena

Il dipendente montepaschino ed ex sindaco di Monteriggioni batte il cardiochirurgo Eugenio Neri. Affermazione dell'altissimo valore simbolico per il Pd

SIENA - Alla fine il Pd ce l'ha fatta. Nonostante il caos Montepaschi, il partito democratico si tiene Siena e il primo cittadino diventa Bruno Valentini, proprio dipendente montepaschino. Ballottaggio equilibrato, che ha visto Valentini vincere per soli quattro punti percentuali contro il cardiochirurgo Eugenio Neri (liste civiche e centrodestra) alla sua prima esperienza politica.

Il candidato del centrosinistra era partito avvantaggiato con il 39,54% dei consensi contro il 23,37% di Neri. 

AFFLUENZA DEFINITIVA - Crollo verticale dell'affluenza anche a Siena che, al primo turno, era stata una delle città con la percentuale di persone al voto più alta. Al ballottaggio hanno votato, infatti, solo il 54,98% (24121 elettori) rispetto al 68,39% della prima chiamata.  

RISULTATI - Dopo 50 sezioni è ufficiale: Bruno Valentini è il sindaco di Siena. Per il dipendete di Mps ha votato il 52% dei cittadini. Poco più dietro, al 48%, si è fermata la rincorsa di Eugenio Neri. 

BRUNO VALENTINI - ''Ho garantito e garantirò il rinnovamento": è questa la prima promessa di Bruno Valentini. "Anche perchè - ha continuato il neo eletto sindaco - se non ci fossi stato io a contendere la città al centrodestra, alla protesta sguaiata dei grillini e della sinistra antagonista, il centrosinistra avrebbe guardato il Palazzo comunale dai banchi dell'opposizione''.  Il primo ringraziamento speciale va a Matteo Renzi, ''che avevamo scelto come punto di riferimento e ci ha aiutato''. Poi la questione Mps e la necessità di "fare calmare le acque e dare tranquillità. Io non ho scelto e non avrei mai scelto Alessandro Profumo - ha spiegato riferendosi poi al presidente di Mps - perché non spetta a me sceglierlo né spetta a me licenziarlo''. Però al presidente dell'Ente, azionista di riferimento del Monte, Gabriello Mancini, Valentini ha chiesto con decisione ''di non fare nessun atto da qui alla scadenza del mandato'', fissata per la fine di luglio. Alla deputazione attuale ha mandato ''un messaggio preciso: la ricreazione è finita. E' tornata la buona politica e quindi non prenda nessuna decisione sulle grandi strategie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bruno Valentini è il nuovo sindaco di Siena

Today è in caricamento