rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Elezioni amministrative / Genova

Speciale elezioni: le amministrative a Genova

In testa ai sondaggi il candidato del centrosinistra, Marco Doria. Il centrodestra si presenta con tre candidati. Possibile outsider: il Movimento 5 stelle di Grillo

Genova si prepara al voto. È un appuntamento importante per la città dopo i cinque anni della gestione Vincenzi. Il nuovo sindaco dovrà convincere proprio là dove la sindaco uscente ha deluso. Dal 2007 l’unico reduce è Enrico Musso con la propria lista civica, sostenuta dal terzo polo. Questa volta il senatore contende la poltrona di Primo cittadino a Marco Doria, anch’esso professore di economia all’università di Genova. Questi sono i nomi fra cui, con buona probabilità, uscirà il nuovo sindaco di Genova.

Possibile outsider Paolo Putti del movimento 5 Stelle di Beppe Grillo. Secondo quanto rivela il sondaggio di genovatoday.it (317 votanti dall’11 aprile a oggi), Marco Doria è in testa alle preferenze con 87 voti. Seguono a pari merito Enrico Musso e Paolo Putti a quota 57. Secondo questi dati non è da escludere una vittoria del candidato di Sel al primo turno, come auspicato dal sindaco di Milano Giuliano Pisapia durante una sua recente visita a Genova.

Pierluigi Vinai (Pdl - Città Nuove - Liguria Moderata - Alleanza Monarchica) potrebbe risentire positivamente della visita di Angelino Alfano sabato 21 aprile 2012. Per non concedere vantaggi all’avversario, lo stesso giorno Marco Doria riceveva Nichi Vendola. Oltre che da parte di Sel, Doria può contare sull’appoggio di Pd, Idv, Federazione della Sinistra, Unione consumatori e pensionati, Lista Per Doria, Liguria Viva e Partito Socialista.

Proseguendo nell’analisi del sondaggio salta agli occhi il gradimento riscontrato finora da Paolo Putti. La festa del movimento 5 Stelle in piazza San Lorenzo domenica 15 aprile 2012 ha raccolto circa duemila persone, accorse per ascoltare il giovane educatore del consorzio Agorà e il comizio finale di Beppe Grillo.

Edoardo Rixi, candidato sostenuto dalla Lega Nord, rischia di risentire del momento difficile del Carroccio. Sono 27 le preferenze a favore del giovane Rixi. Dieci voti in meno (17) per Orlando Portento. Noto più alle cronache mondane, che negli ambienti politici, il marito di Angela Cavagna guadagna nel nostro sondaggio maggiori preferenze rispetto ad altri candidati. 

Susy De Martini (La Destra), Giuliana Sanguineti (Partito Comunista dei lavoratori) e Simonetta Saveri (Primavera Politica) con Roberto Delogu (Partito Comunista) si fermano a quattro voti. Tre in meno di Simohamed Kaabour della lista Fratelli e fratellastri. Le loro chance di superare il primo turno sembrano davvero basse. Così come quelle di Armando Siri. Anche per il candidato del partito Italia Nuova sette voti. Giuseppe Viscardi si ferma a 10 voti.

Seppur effettuati su un campione limitato, questi dati sembrano ricalcare abbastanza bene quelli forniti dai candidati sindaco. Enrico Musso (sondaggio Emg su 1000 elettori) sostiene di seguire Doria nelle preferenze. Ma forse non tiene conto della forte spinta dal basso di cui gode in questo momento il movimento 5 Stelle, verso cui potrebbero orientarsi alcuni elettori scontenti della Lega Nord. Pierluigi Vinai ha sfidato Musso sui numeri dichiarandosi lui il secondo nelle preferenze.

Ma i dati finora non sono pervenuti. Tutto porta a pensare che la partita si giocherà fra questi quattro nomi, con Doria favorito alla vittoria finale su Musso e Putti. Vinai e Rixi sembrano leggermente fuori dai giochi che contano. Resta da vedere se la marcia di avvicinamento al 6 e 7 maggio 2012 permetterà a qualcuno di conquistare il favore di chi non ha ancora deciso chi votare. L’astensione potrebbe risultare un elemento determinante per un eventuale ballottaggio.

Musso 57

Vinai 32

Putti 57

Kaabour 7

Sanguineti 4

De Martini 4

Saveri 4 

Portento 17

Viscardi 10

Doria 87

Siri 7

Delogu 4

Rixi 27

pubblicato l'11 aprile, 317 i votanti 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Speciale elezioni: le amministrative a Genova

Today è in caricamento