rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Politica Austria

Elezioni in Austria: Van Der Bellen stoppa l'ultradestra di Hofer

Il verde in vantaggio sul leader dell'estrema destra. Fondamentale lo spoglio del voto postale che ha ribaltato l'esito delle urne

AUSTRIA - Lo spoglio del voto postale ha ribaltato l'esito del voto alle presidenziali austriache, che ora vede in testa il verde Van Der Bellen contro il leader dell'estrema destra Hofer.  Die Press ha parlato esplicitamente di un "sorpasso" da parte del verde nei confronti di Hofer.

Van der Bellen si è quindi imposto per pochi voti su Hofer: 50,43% a 49,57%. Per completare lo spoglio dei voti per posta mancano al momento solo sei distretti di Vienna: Van der Bellen è dato dappertutto in aumento. Secondo quanto si apprende, il candidato verde ha incrementato il vantaggio di circa tremila voti sul conteggio finale che gli exit poll gli assegnavano già ieri sera rispetto al candidato di ultradestra. Con lo spoglio del voto postale, lo scarto tra il candidato verde e il leader dell'estrema destra austriaca è salito a oltre 31.000 voti.

Il leader dell'estrema destra austriaca Norbert Hofer ha ammesso la sua sconfitta alle presidenziali sul proprio profilo Facebook: "Amici grazie per il vostro grande supporto. Ovviamente sono triste oggi. Vorrei guardare fuori per voi in qualità di Presidente del nostro meraviglioso Paese. Rimarrò fedele a voi per dare il mio contributo per un futuro positivo dell'Austria. Non scoraggiatevi. Questa campagna elettorale non si perde, ma è un investimento per il futuro".

hofer-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni in Austria: Van Der Bellen stoppa l'ultradestra di Hofer

Today è in caricamento