Martedì, 26 Ottobre 2021
Elezioni comunali 2021 Lecco

Nel Comune italiano più piccolo al voto punta alla vittoria il Partito Gay Lgbt+

Morterone è il più piccolo comune italiano per popolazione: vi risiedono una trentina di persone soprattutto persone anziane, ma anche alcune coppie giovani

Morterone (Lecco) avrà un sindaco dopo decenni senza il cognome Invernizzi. Andrea Grassi, 32 anni, imprenditore di Villa d'Adda, proposto dal Partito Gay Lgbt+, e Dario Pesenti, 58 anni, avvocato di Lecco per la lista 'Morterone Insieme', si sfidano. È il più piccolo comune italiano per popolazione: vi risiedono una trentina di persone soprattutto persone anziane, ma anche alcune coppie giovani.

"Ho scelto di candidarmi a Monterone perché non volevo far chiudere il Comune, commissariarlo e portarlo all'estinzione. In queste settimane parlerò con i residenti e ascoltare le loro volontà. Morterone non può essere commissariata" ha spiegato Grassi. "Monterone - ha aggiunto - può diventare un polo turistico internazionale ed essere ripopolato. Voglio lavorare per renderlo un paese popolato tutto l'anno, dove la gente può venire qui per trovare lavoro, ma anche un luogo inclusivo ed aperto. Inoltre, mi impegnerò per renderlo un paese smart, dove molti potranno anche trasferirsi qui per godersi la natura e lavorare in smart-working con le connessioni ad alta velocità". Il partito gay sarà presente anche a Valnegra (Bergamo), in altri piccoli comuni e in grandi città come Milano, Torino, Roma e Napoli.

Grassi, origini pugliesi, ha promesso che si trasferira' sotto al Resegone, se dovesse essere eletto, Pesenti no: "Abito vicino, a Lecco, ma prometto che sarei comunque molto presente".  Pesenti vuole "ridare centralità al Comune" dice. La sua candidatura è stata in dubbio fino all'ultimo: infatti ha depositato in ritardo la documentazione, poi ammessa dalla Commissione elettorale, perche' prima era andato a Ballabio pensando che era lì che dovesse essere presentata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel Comune italiano più piccolo al voto punta alla vittoria il Partito Gay Lgbt+

Today è in caricamento