Giovedì, 23 Settembre 2021
Il commento ai sondaggi

Elezioni, Salvini allontana il ''cappotto'': "Non finirà 5-0 per il centrosinistra"

Il leader della Lega ostenta sicurezza, mentre sul candidato del centrodestra a Roma, Enrico Michetti, replica: "Non do giudizi sulle persone"

Salvini insieme ad Enrico Michetti (foto Ansa)

A meno di un mese dalle elezioni amministrative, Matteo Salvini scommette sulla vittoria dei candidati di centrodestra. In collegamento con Myrta Merlino durante la trasmissione L’Aria che tira su La7, il leader della Lega ha commentato il risultato pronosticato dal professor Renato Mannheimer, che aveva parlato di un "cappotto" 5-0 per il centrosinistra nelle grandi città. "Non penso proprio che finirà così", ha detto Salvini, ostentando sicurezza. In molte città, secondo gli ultimi sondaggi, si profila un testa a testa tra centrodestra e centrosinistra, con il Movimento5stelle ago della bilancia ma rassegnato all'idea di governare.

Secondo i sondaggi sulle intenzioni di voto del consorzio Opinio, cioè Istituto Piepoli, Omg e Noto sondaggi, il centrodestra potrebbe vincere a Torino e Trieste mentre il centrosinistra potrebbe risultare in vantaggio a Napoli e Bologna. Sfida ancora aperta a Roma e Milano. Sotto la Madonnina le previsioni parlano già di ballottaggio e anche nella Capitale si prevede un testa a testa fra Enrico Michetti, candidato sostenuto da Matteo Salvini e Giorgia Meloni, e Roberto Gualtieri, candidato sindaco del centrosinistra.

Comunali a Roma, Salvini su Michetti: "Non do giudizi sulle persone"

Michetti negli ultimi giorni è stato al centro di numerose polemiche, dalla presenza tra le sue liste di no vax con posizioni antisemite, esponenti di Casapound e candidati con il Duce tatuato sul braccio, ai confronti con gli altri candidati abbandonati inaspettatamente. L'ultimo qualche giorno fa, organizzato dalla FIT Cisl per parlare dei trasporti, con Michetti che ha lasciato la sede spiegando di avere già un appuntamento coi lavoratori Atac. Era già successo a luglio, quando aveva abbandonato quello che aveva definito una "rissa verbale". 

"È contento di questo candidato?", ha chiesto Myrta Merlino a Salvini, che si è smarcato rispondendo: "Io non do giudizi sulle persone. I romani hanno provato per anni Pd e M5S e hanno la città che hanno, lascio a loro giudicare se la Roma che stanno vivendo, dal punto di vista della pulizia, della sicurezza, della puntualità, dell'efficienza, degli spazi culturali e sportivi è la migliore Roma possibile".

Oggi il vicesegretario del Pd Lazio, Enzo Foschi, ha punzecchiato i candidato del centrodestra. "Il nome di Michetti nella propaganda di Meloni e Salvini è scritto con caratteri minuscoli e accade la stessa cosa nelle locandine dei tanti candidati di centrodestra al Comune o nei Municipi. Se anche loro che dovrebbero sostenerlo si vergognano di dare risalto al suo nome sul materiale elettorale, resta da capire perché lo hanno scelto e perché si ostinano a proporlo ai romani come un candidato sindaco credibile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Salvini allontana il ''cappotto'': "Non finirà 5-0 per il centrosinistra"

Today è in caricamento