rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Elezioni amministrative

Napoli, rappresentante di lista minacciata al seggio: "Non arrivi a fine giornata"

Una rappresentata di lista del M5S stata minacciata e intimidita per aver denunciato uno scambio di "santini" all'esterno di un seggio. Almeno tre elettori denunciati per aver fotografato la scheda dopo aver votato

Una rappresentante di lista del Movimento 5 Stelle è stata minacciata e intimidita per aver denunciato uno scambio di "santini" e di indicazioni di voto all’esterno di un seggio. "Sono stata subito accerchiata da un gruppo di giovani - ha raccontato la giovane al Mattino - mi hanno detto che non mi avrebbero fatto arrivare a fine  giornata". 

"Ho avuto molta paura perché io abito qui in zona, per fortuna grazie all'intervento della polizia e di altri rappresentanti di seggio la situazione è scemata". Tuttavia, come riporta il quotidiano campano, dopo un breve lasso di tempo le minacce sono riprese: "Ancora adesso, dopo quanto accaduto vengo avvicinata e mi intimano di non parlare, di stare zitta". 

Non è purtrtroppo l'unico episodio disdicevole avvenuto durante il voto. E' sempre il Mattino a riportare la notizia di due elettori di Castellammare di Stabia sorpresi a fotografare la scheda elettorale dentro il seggio. Ad entrambi sono stati sequestrati i cellulari e saranno denunciati. 

Un episodio analogo è avvenuto a Battipaglia, comune nel quale si concentrano 7 dei 14 candidati ritenuti impresentabili dall'antimafia, dove un elettore è stato sorpreso a fotografare con un telefonino cellulare la scheda. Infine il Partito Democratico di Napoli ha denunciato la diffusione, sul web, della foto di "un facsimile spacciato per scheda elettorale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, rappresentante di lista minacciata al seggio: "Non arrivi a fine giornata"

Today è in caricamento