Sabato, 17 Aprile 2021
VERSO LE ELEZIONI /2

Liste Pdl: in Campania candidati gli indagati illustri

Berlusconi al lavoro per le candidature: decisa una sorta di 'bad list' per la circoscrizione campana dove saranno 'capolista' Berlusconi e Mara Carfagna. Lì saranno candidati Cosentino, Verdini, Cesaro, Milanese e La Boccetta.

Tra un incontro con Maroni e uno scontro con i giudici di Milano, anche Silvio Berlusconi è al lavoro per preparare le candidature del Pdl. In via dell'Umilità è però ancora tutto in alto mare. E così si è deciso di lasciar fare ai vari 'leader regionali'. Quasi ovunque saranno infatti i centro locali del Pdl a decidere chi candidare dove. Ovunque tranne che nelle regioni chiave: Lombardia, Sicilia e Campania.

Ma se al nord i giochi sembrano praticamente fatti, è nelle regioni chiave del sud che gli uomini di Berlusconi, e Silvio stesso, si stanno dando da fare per mettere le persone ritenute giuste al posto ritenuto giusto.

IL 'CASO CAMPANIA'. Così il Pdl sta pensando di 'blindare' i suoi big iscritti sui quali pesa la mannaia delle inchieste della magistratura proprio in Campania. Qui dovrebbero essere candidati Denis Verdini (rais toscano...), sul quale pendono diverse indagini, in primis quella sulla P3, Nicola "Nick 'o merikano' Cosentino (indagato per aver impegato soldi dei Casalesi per costruire un centro commerciale a Caserta), Luigi 'Giggino 'a purpetta' (anche lui in un'inchiesta per i suoi rapporti con i clan) e Amedeo Laboccetta (indagato per favoreggiamento nel caso BpM - Corallo).

E proprio in campania Berlusconi dovrebbe correre come capolista al Senato, con la Carfagna 'guida' alla Camera. Alfano sarà invece il primo nome per Montecitorio in tutta Italia. E qui c'è il primo scontro: i fedelissimi di Silvio stanno infatti cercando di convincere - come riporta l'Adnkronos - il leader a lasciare il Senato per correre in direzione Montecitorio.

Alla Camera, infatti, Berlusconi sarebbe candidabile - e potrebbe trainare il partito - in tutte le Regioni. Al Senato, invece, il nome "Berlusconi" potrebbe apparire solo tre volte. E qui le scelte sarebbero già fatte: Lombardia, Sicilia e Campania.

CANDIDATURE. Come detto, Mara Carfagna dovrebbe essere capolista nella circoscrizione Campania 2 alla Camera. Maria Stella Gelmini sarà il primo nome in lista alla Camera con Roberto Formigoni al Senato. In Emilia a guidare il Pdl saranno Michela Brambilla al Senato e Anna Maria Bernini alla Camera. Il Veneto resterà terra di Galan, la Toscana di Matteoli. Nel Lazio i due 'capolista' dovrebbero invece essere Fabrizio Cicchitto (Senato) e Gaetano Quagliarello (Camera). E Daniela Santanché? Dopo aver 'ballato' un po' ovunque, per la 'pasionaria' è stato scelto il Piemonte.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liste Pdl: in Campania candidati gli indagati illustri

Today è in caricamento