Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

Elezioni 2018, la carica dei vip: con il M5s De Falco, Paragone e l'ex direttore di Sky

Tanti gli attivisti che si candidano alle Parlamentarie. Spuntano però i nomi del capitano che ordinò a Schettino di tornare a bordo della Costa Concordia, l'ex conduttore de "La gabbia" e non solo. Ma membri famosi della "società civile" fanno capolino tra i papabili di Pd e Forza Italia

Volti e nomi sconosciuti o quasi. Ma anche "vip". Ecco la carica degli aspiranti parlamentari del M5s. In mezzo a migliaia di attivisti e membri della società civile, spuntano infatti personaggi decisamente famosi, come ad esempio Gregorio De Falco, il capitano di fregata che cerco di convincere Francesco Schettino a tornare a bordo della Costa Concordia durante il naufragio davanti all'isola del Giglio. Secondo il Corriere della Sera, De Falco potrebbe finire il lista a Livorno per il Senato.

Parlamentarie M5s, tutti i nomi vip

Ma il capitano del "Vada a bordo, ca...." non è l'unico volto noto: per le Parlamentarie infatti ci sarebbero in corsa anche giornalisti, attori e imprenditori. Tra i nomi che circolano in queste ore ci sono anche quello di Gianluigi Paragone, l'ex direttore di SkyTg24 Emilio Carelli, l'inviato de Le Iene Dino Giarrusso e l'attrice (e attivista M5s) Claudia Federica Petrella. Ma si parla anche di Marco Montanari, osservatore per l'Unione Europa, consulente della Farnesina e capo delegazione di missioni in Georgia e consigliere politico della missione Ue in Niger, e il professore Ugo Grassi, ordinario di Diritto civile all'Università Parthenope di Napoli. 

La presenza di Carelli è "quasi certa", scrive il Corriere. Paragone, "orfano" della sua trasmissione La Gabbia dopo la chiusura decisa da La7, pur non confermando scrive su Facebook: "Se son rose fioriranno, se son stelle brilleranno". Contattato da Giornalettismo, Giarruso smentisce ma non esclude categoricamente per il futuro una sua candidatura con il M5s: "Vediamo. Al momento smentisco. Se poi mi arriva una proposta la valuto volentieri. Non dico che è una cosa che non farei. Ma la dovrei valutare. Ma dire che sono candidato è gossip delirante. È una proposta che valuterei, quella dei 5 Stelle, ma non è una cosa reale ora". 

Candidati vip anche per il Pd e Forza Italia

Ma diversi vip fanno capolino anche negli altri partiti. Anche il segretario del Pd Matteo Renzi pensa a personalità della società civile a fianco di politici di mestiere. Il primo nome a circolare è stato quello di Lucia Annibali, l'avvocato sfregiato con l'acido dal suo ex, che potrebbe trovare un posto nelle Marche, mentre si parla anche del medico no-vax Roberto Burioni a Milano e del pediatra Paolo Siani, fratello del giornalista ucciso dalla camorra a Napoli nel 1985. 

Volti noti dello spettacolo e non solo in campo anche per Forza Italia. Pare che Berlusconi avesse in mente di candidare Al Bano e Toto Cutugno per uno dei seggi degli italiani all'estero (il cantante di Cellino San Marco ha però smentito) e TgCom cita come candidati il manager Paolo Damilano, l'uomo di fiducia di Berlusconi ed ex amministratore delegato del Milan Adriano Galliani, il giornalista Alessandro Sallusti, il nutrizioista Giorgio Calabrese e l'imprenditore Francesco Ferri.  

Elezioni 2018

Tutti gli articoli dello speciale elezioni

Elezioni politiche | Elezioni Lazio | Elezioni Lombardia | Elezioni Molise | Elezioni Friuli | Elezioni Trentino | Elezioni Basilicata | Elezioni Aosta

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2018, la carica dei vip: con il M5s De Falco, Paragone e l'ex direttore di Sky

Today è in caricamento