Giovedì, 16 Settembre 2021
ELEZIONI

Elezioni regionali Emilia Romagna, i risultati: vince Stefano Bonaccini

Il Pd si tiene l'Emilia Romagna: resta il primo partito e governerà con Stefano Bonaccini. Nella "rossa" Emilia è boom della Lega Nord di Salvini. Zoppica, e non poco, il Movimento cinque stelle

ROMA - L'amore, quello per la politica, non c'è più. E questo per la "rossa" Emilia è un dato non da poco. Ma per il momento, e solo per il momento ha avvisato il segretario del partito, Matteo Renzi, si può chiudere anche un occhio. Perché le urne, per quante vuote, hanno regalato un successo aspettato e sperato. Il successore del dimissionario Vasco Errani alla Regione Emilia Romagna sarà il democratico Stefano Bonaccini. 

AFFLUENZA, PARTITI E CANDIDATI: TUTTI I DATI SULLE ELEZIONI

Tutto secondo i piani alla tornata elettorale, con il candidato Pd che ha vinto e ha assistito alla crescita importante della Lega, in una Regione solitamente abbastanza "ostile". Bonaccini ha ottenuto il 49,05% dei voti e trentuno seggi. Secondo, e staccato di molto, il leghista Alan Fabbri, che si è fermato a un comunque ottimo 29,85% dei voti, con undici seggi portati a casa. Gradino più basso del podio per Giulia Gibertoni del Movimento 5 Stelle, con il 13,3% dei suffragi e 5 seggi: risultato comunque ampiamente sotto le aspettative grilline, tradite - e non poco - anche in Calabria. Sotto la soglia di sbarramento, invece, tutti gli altri contendenti. Solo 2,6% per Alessandro Rondoni, Ncd-Udc, 1% per Maurizio Mazzanti, Liberi Cittadini. 

I dati singoli dei partiti, tutto sommato, ricalcano i risultati generali: tiene il Pd, cresce considerevolmente la Lega. Il partito di Matteo Renzi si tiene l'Emilia-Romagna e, al netto dell'astensione, si conferma primo partito conquistando il 44,5% dei suffragi. Ma a stupire è soprattutto il risultato della Lega Nord. Il partito di Salvini tocca il 19,4%, raddoppiando Forza Italia, che non va oltre l'8,4%. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali Emilia Romagna, i risultati: vince Stefano Bonaccini

Today è in caricamento