rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Politica

Elezioni in Sicilia, Totò Cuffaro fa il tifo per Vittorio Sgarbi

Si schiera con Sgarbi nella corsa a palazzo D'Orleans Toto Cuffaro già Governatore della Sicilia dal 2001 al 2008, senatore Udc, tornato in libertà nel 2015 dopo la condanna definitiva a sette anni di reclusione per favoreggiamento aggravato a Cosa nostra

“Io tifo per Vittorio Sgarbi perché mi ha dato affetto e non ritiene inopportuno chiedere ad uno come me di stargli vicino politicamente. Lo ha dichiarato Totò Cuffaro intervistato da Klaus Davi per il suo "Talk KlausCondicio".

"Non ho molto da dare, non sono un uomo potente. Non gli do il mio voto perché sono interdetto e non voto. Ma il mio sostegno sì. Se facessi parte di questa politica di centro-destra penserei a contattare Sgarbi e ad aprire un rapporto con lui, ma siccome non conto niente mi avvalgo della facoltà di non dare consigli”.

Cuffaro, sempre intervistato da Klaus Davi, ha raccontato d'avere, i primi tempi in carcere, "il terrore di essere sodomizzato da altri detenuti. La prima volta che ho fatto la doccia l’agente penitenziario se ne stava andando e io lo chiamai e gli dissi ‘Scusi perché mi lascia solo? Dove va?’, preoccupato che sopraggiungesse qualcuno nelle docce per sodomizzarmi. ‘Guarda che quella è roba da film’, mi rispose l’agente. E aveva perfettamente ragione perché in 5 anni non è successo assolutamente nulla. Non ho assistito a scene di sesso tra detenuti e ho la più assoluta certezza che ciò non sia mai accaduto”. 

In merito ai manifesti di Matteo Messina Denaro vestito da donna, Cuffaro ha detto a Klaus Davi: “Ho trovato azzeccati i manifesti di Messina Denaro, Rocco Morabito e Nicola Assisi vestiti da donna. Sciascia scriveva che la mafia va ridicolizzata, schifata. Con questi manifesti è stato fatto questo. Sono stati ridicolizzati i big della mafia e della ‘ndrangheta, non vanno mitizzati”.

Elezioni regionali in Sicilia: tutte le informazioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni in Sicilia, Totò Cuffaro fa il tifo per Vittorio Sgarbi

Today è in caricamento