rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
VERSO LE ELEZIONI

L'annuncio di Bersani: "Via l'Imu per chi paga fino a 500 euro"

Il segretario del Partito democratico scende in campo contro la tassa sulla prima casa. Ecco le sue dichiarazioni a Porta a Porta

ROMA - In principio fu Berlusconi: "Per togliere l'Imu tassiamo le birre". Poi venne Monti: "L'Imu va modificata e il gettito va destinato maggiormente ai Comuni". E ora anche il segretario del Partito democratico Pierluigi Bersani dice la sua sulla tassa più odiata dagli italiani, quella sulla prima casa.

"Eliminare l'Imu per chi sta pagando fino a 400-500 euro", ha detto Bersani a Porta a Porta (la puntata andrà in onda questa sera in seconda serata su Rai1).

La misura potrebbe essere coperta con una patrimoniale sugli immobili "fino a 1,5 milioni di euro di valore catastale che significa a mercato 3 milioni".

Bersani ha poi commentato negativamente la "salita" di Monti in politica. "Io ragiono pensando prima di tutto all'Italia visto che siamo tutti transeunti, nessuno di noi è Mandrake. Per l'Italia non mi è sembrata l'operazione più felice perché pensavo che Monti potesse essere molto utile al paese in funzione di terzietà", ha sottolineato il leader del Pd.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'annuncio di Bersani: "Via l'Imu per chi paga fino a 500 euro"

Today è in caricamento