rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Elezioni

Ballottaggi 19 giugno 2016: come si vota

Ballottaggi a Roma, Milano, Napoli, Torino e Bologna: sono queste le grandi città chiamate a eleggere il nuovo sindaco in una sorta di "testa a testa" finale. Ecco, nel dettaglio, le istruzioni su come si vota

Roma, Milano, Napoli, Torino e Bologna: al ballottaggio di domenica 19 giugno 2016 gli occhi di tutti sono sulle sfide di queste città. Dopo il primo turno di elezioni amministrative 2016 che si è tenuto domenica 5 giugno, in oltre 120 città gli italiani saranno chiamati a scegliere soltanto tra due candidati. 

COME SI VOTA - Si voterà soltanto in una giornata, basterà presentarsi ai seggi, aperti ancora una volta dalle ore 7 alle 23, con un documento di identità munito di fotografia e la tessera elettorale che si può rinnovare presso gli uffici elettorali del comune di residenza (aperto dalle 9 alle 18 nei due giorni antecedenti la data della consultazione e, nel giorno delle elezioni, per tutta la durata delle operazioni di voto).
Ai ballottaggi si vota segnando una “x” su uno dei due candidati sindaco e basterà che uno dei due ottenga la maggioranza dei voti: in caso di ulteriore parità si procederà all’elezione del candidato anagraficamente più vecchio. Lo spoglio che avverrà immediatamente dopo la chiusura delle votazioni. 

LE CITTA' CONTESE - Oltre a Roma e Milano, ci sarà ballottaggio anche a Torino, e Napoli; si voterà poi anche a Bologna e Trieste, oltre che in 14 capoluoghi di provincia: Benevento, Brindisi, Carbonia, Caserta, Crotone, Grosseto, Isernia, Latina, Novara, Olbia, Pordenone, Ravenna, Savona e Varese.

LE CITTA' PIU' IMPORTANTI AL VOTO BOLOGNA | MILANO | NAPOLI | ROMA TORINO

sindaci-6

Non saranno decisive per il suo futuro a Palazzo Chigi, perché nella mente del premier Mattero Renzi sarà il referendum costituzionale di autunno sulle riforme il vero spartiacque della legislatura: "un test locale" per il segretario dem soprattutto dopo il crollo del Pd a Napoli, rimasto fuori dal ballottaggio. Basta osservare la mappa delle città al voto per capire come le Comunali possano però avere un peso "politico" soprattutto per misurare il peso del fronte antirenziano nell'asse delle opposizioni tra M5S, destre e sinistra. 

BALLOTTAGGIO A ROMA - La sfida è tra Virgina Raggi e Roberto Giachetti. La candidata del Movimento 5 Stelle al primo turno ha staccato tutti, compiendo un vero e proprio exploit e raggiungendo il 35% dei voti dei romani. Il vicepresidente della Camere e deputato Pd Roberto Giachetti sconta il clamoroso flop del Partito Democratico crollato al 24,8% dalla quota 40% delle europee 2014.

BALLOTTAGGIO A MILANO - La sfida è tra Giuseppe Sala e Stefano Parisi. Poche migliaia di voti di differenza tra i candidati rispettivamente di centrosinistra e centrodestra: l'ex commissario Expo Beppe Sala ha raggiunto il 41,59% delle preferenze contro il 40,90 dello sfidante Stefano Parisi, ex city manager del capoluogo meneghino dal 1997 al 2000 a fianco di Albertini,.

BALLOTTAGGIO A NAPOLI - La sfida è tra Luigi de Magistris e Gianni Lettieri. Si ripropone lo scontro delle passate amministrative tra la sinistra arancione di Luigi De Magistris e il candidato del centrodestra Gianni Lettieri. Il 42% dei napoletani hanno espresso la loro preferenza al sindaco uscente, il "masaniello" De Magistris, con il Pd fuori dai giochi (21%) e il M5S fermo al 10%.

BALLOTTAGGIO A TORINO - La sfida è tra Piero Fassino e Chiara Appendino. Al sindaco uscente non basta il suo 41,87% e il Pd rischia di vedersi scippare la città della Mole (e della Fiat) dal Movimento 5 Stelle in grado di raggiungere il 30,88% dei consensi al primo turno.

BALLOTTAGGIO A BOLOGNA - La sfida è tra Virgino Merola e Lucia Borgonzoni. Il Pd è uscito ridimensionato nella rossa emilia e dopo la lite a sinistra rischia di perdere una delle sue roccaforti: nel capoluogo emiliano il primo cittadino uscente Merola ha ottenuto il 39,55% dei voti, con la Borgonzoni, che ha in Matteo Salvini il principale sponsor, attestata al 22,19%. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballottaggi 19 giugno 2016: come si vota

Today è in caricamento