''Violato il silenzio elettorale via social'': scatta la denuncia, polemiche su Salvini e Di Maio

Il Codacons ha presentato un  esposto all’Agcom e alla Polizia Postale, chiedendo di oscurare gli account degli esponenti politici coinvolti nelle elezioni. Renzi: ''Salvini dovrebbe dare il buon esempio''

Salvini e Di Maio

''Il silenzio elettorale è stato violato'': mentre le Elezioni europee 2019 entrano nel vivo arriva la denuncia del Codacons. Secondo l'associazione dei consumatori alcuni personaggi politici non avrebbero rispettato la consueta 'pausa' elettorale da effettuare il giorno prima e il giorno stesso del voto:  "Nonostante la legge imponga in queste ore il silenzio elettorale, partiti e politici di ogni schieramento si sono scatenati su web e social network lanciando messaggi agli elettori, in piena violazione della normativa vigente''.

''Abbiamo presentato un esposto all’Agcom e alla Polizia Postale affinché sia aperta una istruttoria nei confronti dei trasgressori chiedendo di intervenire da subito oscurando gli account di quegli esponenti politici che hanno lanciato messaggi agli elettori in barba ai divieti”.

Elezioni, exit poll e primi dati: come seguire i risultati delle Europee

Alla denuncia del Codacons hanno fatto eco le rimostranze di diversi esponenti dell'opposizione, da Renzi a Calenda sono arrivati attacchi diretti a Salvini e Di Maio, senza dimenticati il caso di Fiore a Roma e del Tgr.

Renzi contro Salvini 

La polemica investe il titolare del Viminale. "Salvini, ministro dell’Interno, dovrebbe dare l'esempio rispettando il silenzio elettorale che invece sta violando - scrive Matteo Renzi su Twitter -. Non utilizzo il suo stesso metodo facendo propaganda, gli ricordo solo le figuracce che l’Italia ha fatto per colpa di parlamentari assenteisti come lui" twitta Renzi postando il video di alcuni anni fa, quando Salvini era eurodeputato, in cui il vicepremier fu accusato di essere un 'fannullone' dal socialista belga, Marc Tarabella, per l'assenteismo a Strasburgo.

Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

Calenda e Boldrini all'attacco

All'attacco pure Carlo Calenda che, sempre su Twitter, punta il dito anche contro Di Maio per la vicenda Mercatone Uno: "Uno rompe il silenzio elettorale, l’altro non si accorge di un fallimento che lascia per strada 1.800 persone. Sono i due vicepremier, nessuno dei due ha mai lavorato, nessuno dei due ha capito come si lavora o come ci si comporta nelle istituzioni".

L'affondo su Twitter arriva anche da Laura Boldrini: "Abbiamo un ministro dell’Interno che non lavora, sempre in giro a fare comizi. Poteva sfruttare questa occasione per sbrigare qualche pratica. E invece no, viola il silenzio elettorale e come al solito passa la giornata a twittare".

Gli altri casi

E violazione del silenzio elettorale è il motivo per il quale Roberto Fiore è stato portato in Questura. Nel mirino delle polemiche finisce poi il direttore della Tgr, Alessandro Casarin. Davide Faraone, capogruppo Pd in commissione Vigilanza Rai, denuncia una "gravissima violazione da parte della Tgr del silenzio elettorale" quando, sabato, nell’edizione de 'Il settimanale' in onda su Rai3 alle 12:25 è stato "mandato in onda il sonoro di Salvini che si vanta di quasi 2.000 assunzioni fra le forze dell’ordine".

A stretto giro le scuse di Casarin. "E' andato in onda un servizio da Napoli sulla criminalità con due dichiarazioni del ministro dell’Interno Salvini e del sindaco De Magistris: ho subito chiesto di appurare la catena di responsabilità che ha causato questo incidente. Per quanto mi riguarda chiedo scusa a tutti per quanto accaduto".

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci per combatterla

I più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 23 giugno 2019

  • Reddito di cittadinanza, l'ultima truffa: "Vivo da solo", scoperto e denunciato

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

  • Bollo auto, con la pace fiscale c’è il condono (e vale per 10 anni)

  • Saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

Torna su
Today è in caricamento