rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se non voti "ti fai del male": Celentano lancia la canzone elettorale 'grillina'

Contro l'eolico in Molise - "è la fine dei paesaggi" - e per bloccare le navi da crociera - "orribili palazzi" - che invadono Venezia. E ancora: il dramma del femminicidio, il rischio del federalismo e le "parole pericolose" come "condono tombale". A pochi giorni dal voto, ecco la nuova canzone di Celentano. Che strizza l'occhio a Grillo: "C'è un'onda nuova che è partita dal niente / E come una valanga / Sta avanzando come un ciclone / Per abbattere il marcio della nazione"

Video popolari

Se non voti "ti fai del male": Celentano lancia la canzone elettorale 'grillina'

Today è in caricamento